taste and share

Abbiamo terminato la nostra personale Milano Design Week partecipando alla premiazione di un progetto molto interessante. Si tratta di “The Carrefour’s neighbour” – progetto realizzato da Carrefour Express e IED con il coinvolgimento di team interdisciplinari di studenti per la definizione di nuovi layout espositivi e sistemi di retail del punto vendita Carrefour Express di via Bezzecca.

taste and share Carrefour

The Carrefour’s neighbour

Il progetto vincitore – nuova idea di punto vendita che verrà effettivamente realizzata in via Bezzecca – è stato annunciato venerdì 20 aprile 2018 presso il Carrefour Express Urban Life di Corso Garibaldi, sponsor ufficiale del FuoriSalone 2018.

I progetti

Due le idee presentate da altrettanti team di studenti, simili per livello qualitativo e per l’idea di organizzazione dei flussi di clienti, diverse nel concept di negozio, nelle scelte materiche e nei servizi offerti alla clientela:

  • Taste and Share – che prevede la divisione del percorso all’interno dello store in tre aree concettuali/esperienziali, con una attenzione anche alla multimedialità e alla condivisione social.
  • Re Lab – che trova il suo fulcro nel concetto di creatività e mira a trasformare il punto vendita in un laboratorio esperienziale (estensione dell’adiacente laboratorio di modellistica IED Milano) attraverso nuovi servizi e l’attivazione del punto vendita tramite l’interazione con il consumatore.

Il vincitore

Carrefour ha designato vincitore il progetto Taste and Share, garantendone dunque la realizzazione. Ne sono autori Luca Santoro ed Elena Beri al 3° anno del corso di Interior Design IED Milano; Giorgia Apreia al 2° anno di Interior Design; Valentina Barelli al 2° anno di Design della Comunicazione – Copy Content; Gianluca Sigismondi e Gregorio Bertolini al 2° anno di Product Design.

Entrambi i team di studenti sono stati premiati da Carrefour con un assegno in denaro, in segno di apprezzamento per la qualità delle proposte presentate.

“Per ridisegnare spazi, layout espositivi, servizi e percorsi di fruizione di un supermercato sono necessarie molte figure professionali, sotto il segno della progettazione – ha spiegato Anna Cantaro, Responsabile Comunicazione e Progetti Speciali IED Milano – Non sono implicati chiaramente solo aspetti e dinamiche inerenti la grande distribuzione e il marketing, ma l’Interior design, la comunicazione, il branding, l’attenzione al prodotto”.

“Grazie all’approccio trasversale che caratterizza l’offerta formativa IED siamo stati in grado di coinvolgere studenti di corsi diversi nel formulare una soluzione a 360 grandi per il marchio Carrefour, verso il quale siamo molto riconoscenti per la fiducia accordataci”.

John Agostini, Direttore Prossimità Carrefour Italia ha dichiarato: “Siamo felici del successo di questo progetto che ci ha dato la possibilità di dialogare e confrontarci con un istituto di eccellenza come IED che condivide con noi una visione del futuro basata su talento e innovazione. I ragazzi dello IED hanno interpretato al meglio lo stile Carrefour, il suo rapporto con il cliente e il suo posizionamento di leader in un mercato dinamico e in continua evoluzione”.

La premiazione si è tenuta al Carrefour Express Urban Life di Corso Garibaldi.

Taste and share: scopriamo il progetto vincitore

Taste and share punta a suddividere il nuovo punto vendita di Via Bezzecca in tre aree che agevolano i percorso dei clienti all’interno dello store, in base a quantità e qualità della spesa necessaria:

    • Vita, dove si possono trovare piatti freschi e pronti insieme a snack e bevande.
    • Essenza, in cui sono presenti quei prodotti specifici per l’utenza prevalente nel quartiere (la cartoleria ad esempio, per gli stessi studenti).
  • Dispensa, provvista di tutti i prodotti indispensabili, da avere sempre a casa.

La nuova esperienza all’interno dello store prevede una maggiore chiarezza di esposizione dei singoli prodotti e una ottimale fruizione dello spazio, con l’originale aggiunta di una bacheca interattiva in grado di accogliere diverse funzioni e plus per il consumatore: una sezione che spiega la raccolta punti PayBack, un’altra appositamente dedicata alle ricette e un’altra ancora ai servizi offerti dallo store.

Il punto vendita diventa anche cuore di un confronto generazionale che si sviluppa attraverso la condivisione online di foto con l’hashtag #tasteandshare, e offline attraverso consigli proposti da chi vive nel quartiere. L’utilizzo dell’hashtag è utile anche all’attivazione dello store e alla connessione tra gli utenti per quel che riguarda la partecipazione a brevi contest legati al food (la votazione del piatto della settimana, proposto e preparato dai singoli clienti e riproposto poi all’interno della gamma dei piatti pronti Carrefour durante la settimana successiva).

Fulcro del nuovo supermercato è, inoltre, il sistema bancone che, posto nella prima area di ingresso, offre più servizi, tra cui la possibilità di acquistare in maniera veloce e diretta dall’esterno dello store, grazie ad un’apertura e un affaccio su strada della vetrina centrale. Adiacente all’uscita è prevista infine una piccola ma comoda area consumazione degli alimenti e dei pasti acquistati in loco.

in collaborazione con Carrefour Italia