Oscar 2015: Patricia Arquette, il web ai suoi piedi

Patricia Arquette
Il suo discorso ha lasciato il segno. Patricia Arquette è stata la vera protagonista della Notte degli Oscar. E l'eco sul web ne è la prova lampante.

E’ stato il momento più toccante della Notte degli Oscar 2015. Protagonista Patricia Arquette, che ha conquistato la statuetta come miglior attrice non protagonista per Boyhood. Dopo aver ricevuto l’Oscar dalle mani di Jared Leto la Arquette si è emozionata parlando di parità dei sessi.

“Tutte le donne che hanno partorito, tutte le cittadine e le contribuenti di questa nazione: abbiamo combattuto per i diritti di tutti gli altri, adesso è ora di ottenere la parità di retribuzione una volta per tutte – ha gridato Patricia Arquette – E la parità di diritti per tutte le donne negli Stati Uniti. Noi americani ci battiamo per i diritti civili nel mondo ma trascuriamo un problema di casa nostra. E’ un grosso problema, è tempo per le donne di farsi sentire”. Nel video potete anche vedere la reazione di Meryl Streep e Jennifer Lopez, che nell’entusiasmo si sono quasi alzate in piedi.

Poi nel backstage l’attrice ha rincarato la dose: “È incredibile, ma adesso è il nostro tempo. È l’ora delle donne. Uguali significa essere uguali. Ma la verità è che più le donne invecchiano, meno soldi guadagnano”.

Meryl Streep GIF

Meryl Streep e Jennifer Lopez esultano per il discorso di Patricia Arquette

Jared Leto Patricia Arquette

Jared Leto pulisce la sbavatura di rossetto dal viso di Patricia Arquette

Qui sopra potete rivedere la consegna dell’Oscar e il discorso letto dalla Arquette (con la reazione di Meryl Streep), che su Twitter ancora non ha commentato (qui sotto l’ultimo suo tweet). L’eco delle sue parole però ha conquistato il web, non a caso i video su YouTube già contano decine di migliaia di views e sui social il suo nome è tra i più caldi insieme a quello di Julianne Moore.

Per dovere di cronaca vanno spese due parole su Boyhood, del regista Richard Linklater, pellicola decisamente particolare dato che la lavorazione del film è durata 12 anni. Precisamente dal 2002 al 2013. Il film racconta la vita di Mason, interpretato da Ellar Coltrane, che è letteralmente cresciuto durante le riprese.

[Photo screenshot video by Youtube]

Post correlati