Sicurezza dei cani in auto, Harmonia e Ford insieme per il benessere degli amici a quattrozampe

Il tema della sicurezza dei cani in auto al centro dell’esperienza #inviaggioconford, durante la quale Harmonia, catena di asili
per cani fondata nel 2015 a Milano, ha promosso un’originale iniziativa in collaborazione con Ford, brand automotive attento al mondo pet. Il protagonista è stato il cane Rudy, simpatico Jack Russell di nove anni, che insieme al suo padrone Alessandro Rossi, co-founder di Harmonia, ha trascorso una vacanza in giro per la Campania.

Sono passati per Napoli, Costiera Amalfitana, Costiera Cilentana e altre mete in totale sicurezza e comodità grazie a Ford Italia, che ha fornito loro una nuova Kuga Full Hybrid awd. Kuga, con l’innovativo sistema Full Hybrid di Ford, consente di coniugare rispetto per l’ambiente, prestazioni eccellenti, consumi ridotti e piacere di guida per umani e quattro zampe in un unico paradigma.

I momenti del viaggio di Rudy sono stati mostrati con un coinvolgente storytelling giornaliero attraverso le Instagram stories, format comunicativo dall’appeal immediato e istantaneo, caratterizzate dall’ hashtag #inviaggioconford. L’obbiettivo è stato quello di fornire indicazioni utili a chiunque intraprenda un viaggio con il proprio amico peloso e mostrare come sia facile farlo, per fornire una soluzione pratica a chi, purtroppo, all’arrivo delle vacanze pensa di liberarsi del proprio pet. Purtroppo la pessima abitudine di abbandonare i cani prima delle vacanze, è ancora una spina nel fianco del nostro Paese. Oltre a quella di sottovalutare la sicurezza dei cani in auto.

Sicurezza dei cani in auto, serve maggior attenzione e cura durante il viaggio

Alessandro Rossi, co-founder di Harmonia, specifica: “Ford ormai da tempo si rivela essere il brand automotive più sensibile alle esigenze dei pet e dei loro proprietari. Insieme al brand dall’ovale blu abbiamo scelto di mostrare una vacanza col proprio quattro zampe, sapendo che sarà di aiuto a chi purtroppo vede il proprio cane come un ostacolo al poter viaggiare e anche a chi semplicemente vuole sapere di cosa ha davvero bisogno il proprio quattro zampe. Ovviamente denigrare chi abbandona il proprio cane è la base, e ci accomuna tutti, ma non può essere la soluzione. Mostrare invece come si possa viaggiare col proprio pet, aprirà gli occhi a chi vede nell’abbandono l’unico rimedio.”

“La scelta migliore poi è affiancare alla vacanza col cane anche un viaggio senza di lui”, aggiunge Rossi, “è rilassante e propedeutico per tutti. Infatti aiuterà il cane a non sviluppare problematiche di iper attaccamento e a non farlo stressare in locations poco indicate. Sarà sufficiente lasciarlo in una struttura professionale fidata se possibile, oppure da un parente o dog sitter”.

Torna sull’argomento Fabio Dellisanti, co-founder di Harmonia, e puntualizza: “Nel bagagliaio di Ford Kuga è stato alloggiato un kennel (la gabbia) per cani di media-grande taglia, sebbene per Rudy fosse sufficiente uno per cani piccoli. Lo abbiamo fatto per dimostrare come anche con cani più grandi, si possa comunque viaggiare in 5 persone alloggiando i bagagli accanto al kennel. Basta infatti sfruttare l’intelligente tool di Ford che consente di far avanzare di qualche cm la fila di sedili o l’inclinazione dello schienale, per preservare le 5 sedute”.

Ci tengo a ricordare come il kennel sia il metodo più sicuro per viaggiare in auto col cane”, continua Dellisanti, “Le persone sono spesso troppo sicure della loro guida, subire un tamponamento anche a 40 km/h può causare gravi conseguenze al proprio 4zampe se viaggia sui sedili o ancorato alle cinture di sicurezza oppure libero in bagagliaio. Il kennel invece, in seguito ad autorevoli crash test, si è dimostrato il modo migliore per preservare la sicurezza del proprio pet in auto. Ovviamente questo vale anche per i nostri amici gatti, che vanno molto più d’accordo con i cani, di quanto invece si pensi”.

Il cane non è più un semplice animale domestico, ma un vero e proprio membro del nucleo familiare e, in quanto tale, bisogna soddisfare tutte le sue esigenze e necessità. Harmonia attraverso il viaggio intrapreso da Rudy ha voluto nuovamente sensibilizzare su questo tema, l’importanza di prendersi cura a 360 gradi del proprio amico a quattro zampe. La collaborazione con Ford continuerà con nuovi ed importanti eventi dedicati agli amici a quattro zampe e al loro benessere anche in futuro.

Harmonia, che annovera celebri clienti tra cui Giulia Salvi (DJ di Virgin Radio), Tommaso Zorzi (influencer e vincitore del GF), eredi della famiglia De Agostini e altri, offre una vasta gamma di servizi, tra cui i tre principali:

  • Asilo diurno (al pari dell’asilo per bambini), aperto dalle 7:45 alle 20 dove ogni cane
    svolge attività di gruppo e individuali, seguiti da esperti educatori cinofili.
  • Hotel vacanze, una pensione rivisitata in chiave moderna e innovativa ideata per dare la
    possibilità ai padroni che si assentano per periodi più o meno lunghi di lasciare il proprio
    animale domestico in un ambiente confortevole, sempre seguito da esperti educatori
    cinofili.
  • Centro per percorsi di educazione cinofila e addestramento.