Instagram Stories senza limiti di tempo

Come fare Instagram Stories senza limiti di tempo? Chi utilizza le Instagram Stories sa bene che la durata massima di ciascuna di essa è di soli 15 secondi. Un tempo che può essere sufficiente, se si ha necessità di mostrare o di dire qualcosa di celere, ma che a molti di noi potrebbe invece risultare troppo stretto e limitante.

Pensiamo a chi vuole raccontare un avvenimento o un fatto e ha bisogno di andare avanti almeno per 3/4 Stories… e pensiamo come questo lo costringa, ogni 15 secondi, ad interrompere il discorso per caricare il video su Instagram, magari aggiungendo anche geotag, hashtag e citazioni… Insomma, una gran perdita di tempo.

Scopri come aumentare le visualizzazioni su Instagram Stories

Instagram Stories senza limiti di tempo

Proprio per bypassare tutto ciò, un gruppo di sviluppatori italiani ha creato un’app – Limitless Stories (Storie senza limiti) – che consente di frammentare un video intero – girato in precedenza e senza il limite delle 24 ore prima imposto da Instagram – e di postarlo sulle Instagram Stories.

Limitless Stories

Per fare un esempio pratico: scarichiamo Limitless Stories, scegliamo uno dei video presenti all’interno del nostro rullino fotografico (che abbia durata superiore a 15 secondi o che sia stato creato oltre il limite delle 24 ore prima), diamo l’ok e lasciamo a Limitless Stories il compito di suddividere il video in frammenti da 15 secondi ciascuno.

Al termine dell’operazione l’app chiederà di aprire Instagram e a quel punto potremo caricare i video sulle Instagram Stories (il video che appare per primo è in realtà l’ultimo della sequenza cronologica, per cui controlliamo bene prima di pubblicare).

Come al solito, in ciascun video possiamo aggiungere e modificare tutto ciò che vogliamo, come se stessimo postando una Story normale.

Un’app utile soprattutto a blogger e influencer

L’utilità di Limitless Stories è evidente, soprattutto a chi con Instagram ci lavora e ha necessità di dare spazio a contenuti che non dovrebbero essere “interrotti”.

Se guardiamo in sequenza i video postati attraverso l’app, infatti, non noteremo alcuna interruzione tra un frammento e l’altro, se non quello che segna il passaggio tra una Story e la successiva.

Al momento Limitless Stories è disponibile su AppStore per utenti iOS ma a breve lo sarà anche su Google Play Store per gli utenti Android.

[Photo free by Pixabay – Grazie a Barbara Vellucci per il supporto nella stesura dell’articolo]

LEGGI ANCHE:
Come aumentare follower su Instagram: le regole da seguire.

Alterative a Instagress: ecco le 4 migliori in circolazione.