Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard

Improbabile che una persona qualsiasi possa mai entrare in un’auto come questa. Ma del resto ciò è vero anche per le supercar; questo non le rende meno interessanti, anzi forse ne aumenta la curiosità da parte di chi non può. La Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard, presentata al Salone di Parigi 2016, è un’auto molto speciale. E’ quella che si può definire una limousine presidenziale.

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard

Progettata appositamente per trasportare in sicurezza capi di Stato, imprenditori di altissimo livello (multimiliardari in dollari) e chiunque occupi posizioni di elevato prestigio, ufficiale o meno, la cui figura è da considerare a rischio di attacco e la cui funzione renda necessaria una protezione adeguata. Perché la Pullman Guard è blindata, blindatissima.

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard

Maybach: ecco la storia

Ma procediamo con ordine. Qualcuno potrebbe chiedersi da dove salti fuori quel nome accanto a Mercedes, cioè Maybach. La sua storia è ancora più antica di quella della stessa Mercedes. Deriva da Wilhelm Maybach, ingegnere e grande amico di Gottlieb Daimler, il fondatore nel 1890 dell’azienda DMG, le cui automobili dal 1902 avrebbero portato il nome Mercedes, diventate dal 1926 Mercedes-Benz dopo la fusione tra DMG e l’azienda fondata da Karl Benz.

I due lavorarono insieme dal 1886 fino al 1900, quando morì Daimler. Maybach era la mente tecnica dietro i motori di quel primo periodo. Nel 1907 fu costretto a lasciare l’azienda. Il figlio Karl negli anni Venti avviò la produzione di auto di lusso, in concorrenza proprio con le Mercedes.

Ma nel secondo dopoguerra la Maybach incontrò un inesorabile declino e si specializzò nei motori navali e ferroviari; nel 1960, dopo la morte di Karl, venne rilevata proprio dalla Daimler, che le fece proseguire quell’attività. All’inizio del XXI secolo il nome Maybach venne ripreso per le limousine di gran lusso della Mercedes-Benz, tuttavia nel 2012 venne nuovamente abbandonato a causa delle scarse vendite. Ma nel 2014 la dirigenza ha deciso di usarlo ancora, ed ecco la Mercedes-Maybach S 600.

Massima sicurezza

Siamo tornati ad oggi. La versione Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard potrebbe quasi fare concorrenza alla Cadillac del presidente degli Stati Uniti, “The Beast”, se non appartenesse ad un’altra nazione. Qui parliamo di usi “tosti”. Lo scopo di questi veicoli è proteggere gli occupanti di alto livello da attacchi armati anche pesanti. Le dimensioni sono quindi da autocarro. Lunghezza complessiva 6.50 metri. Il peso in ordine di marcia raggiunge la bellezza di 5.1 tonnellate.

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard

Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard

La Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard è pensata per l’uso dei capi di Stato, quindi offre il massimo livello di blindatura possibile, classificato nell’ambiente tecnico come VR9, cioè Vehicle Resistance di livello 9; oltre c’è un solo livello, tipicamente per i mezzi blindati militari impiegati nei teatri di guerra. Significa che la struttura è in grado di resistere anche ad un assalto tramite esplosivi, comprese le superfici trasparenti (chiamarle vetri non ha più senso, sono in policarbonato).

Data la pesantissima blindatura, le portiere si aprono con l’assistenza di un piccolo motore elettrico, mentre i finestrini sono azionati idraulicamente.

Cellula interna indistruttibile

Questo veicolo (anche la parola automobile diventa poco appropriata) è certificato secondo lo standard europeo ERV 2010. Significa che la cellula interna può resistere, senza provocare danni agli occupanti, all’esplosione di 15 Kg di tritolo alla distanza di due metri e all’altezza di un metro. L’altezza è fondamentale: ad un metro si trova il montante centrale, un punto strutturalmente più debole del sottoscocca.

La forza di un’onda d’urto esplosiva cresce esponenzialmente; 15 Kg di TNT a 2 metri equivalgono a 120 Kg a 4 metri, il livello precedente. Praticamente può resistere alla classica autobomba parcheggiata sul ciglio della strada.

Per muovere un mastodonte del genere è necessario un motore V12 6.0 biturbo da 530 cavalli. Sufficiente per raggiungere 160 Km/h, velocità limitata elettronicamente. Dentro c’è tutto il lusso tipicamente Mercedes. Gli ordini sono già aperti. Il prezzo della Mercedes-Maybach S 600 Pullman Guard? Un affarone: solo 1.4 milioni di euro.