Louise Delage Instagram
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Louise Delage è una bella venticinquenne parigina il cui profilo Instagram ha oltre 33 mila fans al momento e che grazie alle sue foto è riuscita a guadagnarsi migliaia di like.

Un profilo come tanti il suo, eppure a distanza di qualche settimana dalla sua creazione (il profilo è stato aperto il primo agosto del 2016) è stato svelato un segreto su di lei: Louise Delage non esiste, è soltanto un personaggio creato dal portale Addict Aide, che combatte le dipendenze.

Louise Delage: star di Instagram contro l’acolismo

È stato lo stesso portale, postando un video sul profilo Instagram, a svelare cosa c’era dietro quella bella ragazza francese fotografata sempre in compagnia di un bicchiere di alcol.

Dietro Louise Delage c’era una campagna social progettata per sensibilizzare i giovani e combattere l’alcolismo. La ragazza viene infatti mostrata sempre con un bicchiere di alcolico in mano o comunque sempre in compagnia di liquori, in qualsiasi situazione e in qualsiasi momento della giornata in cui si trovi.

Un video pubblicato da Louise Delage (@louise.delage) in data:

Pubblicità progresso intelligente sui social

Nonostante tutte le foto prevedessero la presenza di alcolici, sembra che quasi nessuno dei followers di Louise Delage abbiamo notato questo particolare né che l’abbia criticata per il fatto che postasse quasi esclusivamente foto in cui era ritratta con un bicchiere pieno di bevande alcoliche.

Scopo della campagna è quello di sensibilizzare i giovani sul tema dell’alcolismo, cercando di mostrare come la vita della ragazza peggiorasse di foto in foto (vedendola sorridere di meno oppure col volto più stanco). Lo scopo è stato raggiunto? Tanti commenti postati sotto il video in cui viene svelato il progetto non sono molto incoraggianti, ma l’idea funziona. Dimostra che si può fare pubblicità progresso in modo intelligente nei “luoghi” dove “vivono” abitualmente i giovani: i social network.

Una foto pubblicata da Louise Delage (@louise.delage) in data:

Elogi e critiche

Oltre a coloro che elogiano l’iniziativa, c’è chi scrive che la campagna fa venire voglia di bere anziché di smettere. Altri pensano che non abbia funzionato poi così tanto. Ma la verità è che in tutto il mondo si parla di Louise Delage, una ragazza che in realtà non esiste.

Da segnalare una critica interessante: qualcuno fa notare che la ragazza nelle foto non appare poi così tanto “devastata” dalla sua dipendenza e che anzi, sembra essere sempre una giovane in salute dalla vita ordinaria. Voi cosa ne dite? Intanto sarebbe utile che i creativi italiani prendessero spunto da questo progetto geniale. Sarebbe bello vedere finalmente in Italia una pubblicità progresso di qualità.

Una foto pubblicata da Louise Delage (@louise.delage) in data:

[Ne parlano anche il Corriere e la Repubblica]