Burning Man

Si chiama Burning Man, è un festival che dura otto giorni e che chiude la festa tutta americana del Labor Day (primo lunedì di settembre), in programma a settembre.

Dal 1991, la kermesse viene ospitata da Black Rock City, sulla sabbia salata del Deserto Black Rock, nel Nevada, a ben 150 chilometri da Reno. Si può dire che questa piccola cittadina viva, durante l’anno, solo nei giorni del festival.

Friendly reminder #berniemacattack #burningman2016 #checkpoint

Una foto pubblicata da Keltron Fonz (@keltron8500) in data:

Burning Man: cosa devi sapere

Come si svolge? Ognuno è libero di esprimere se stesso con musica, mostre d’arte e quant’altro. C’è chi inventa giochi e chi organizza workshop: è una festa ‘democratica’ in tutto e per tutto. Si conclude bruciando un enorme fantoccio di legno il sabato sera.

Come partecipare

Chi vuole partecipare a Burning Man deve portare da casa attrezzatura da campeggio, generatori di elettricità, cibo e acqua per sopravvivere. In città si trovano soltanto caffè e ghiaccio. Baratto o dono sono le uniche possibilità che vengono concesse per il passaggio dei beni, del cibo e dell’acqua stessa.

The Lighthouse #burningman #burningman2016 #hdr #fisheye #olympuscamera

Una foto pubblicata da Kevin Price (@tripodcam) in data:

Una festa fuori dal mondo

Ci si immerge in un mondo che esiste solo in questi otto giorni: i cellulari non hanno campo, ogni tanto può verificarsi una tempesta di sabbia e le temperature, durante il giorno, superano i 40 gradi centigradi, mentre di notte si abbassano moltissimo (come capita, del resto, nel deserto).

Proprio a causa del termometro, la maggior parte degli eventi va in scena quando il sole tramonta. Viene sconsigliato di portare bambini e il prezzo del biglietto è di 380 dollari.

Chi vuole scattare fotografie o fare video, deve all’arrivo registrare il dispositivo. Chi vuole usufruire di questa possibilità a scopo commerciale deve accordarsi preventivamente con chi organizza il festival. Non tutti gli eventi possono essere ripresi.

Partecipazione in continua crescita

La partecipazione al Festival è in continua crescita: erano 47.366 nel 2007, nel 2013 68 mila, le autorità hanno imposto un limite massimo di 69.600 partecipanti all’ultima giornata.

I fondatori del Burning Man fanno parte del Black Rock City Llc, sotto la guida di Larry Harvey. Il comitato che prende le decisioni è composto da altre cinque persone.

[Photo free by Pixabay]