Walter White

Walter White è un personaggio immaginario della fortunata serie tv americana “Breaking Bad”, ideata da Vince Gilligan ambientata ad Albuquerque (New Mexico) e andata in scena per ben cinque stagioni, dal 20 gennaio 2008 al 29 settembre 2013. Walter White (interpretato da Brian Cranston) è un timido ed educato professore di chimica colpito da un cancro ai polmoni, che decide di far fronte alle costose cure mediche, trasformandosi in uno spietato spacciatore e produttore di metafetamina.

Walter White Heisenberg

Walter Hartwell White nasce il 7 settembre 1959; originario della california, frequenta l’omonima università specializzandosi in chimica. Prima di diventare professore, collabora con Elliott Schwartz (un suo amico intimo) per fondare una società chimico-farmaceutica: il notevole contributo di White rese possibile l’ascesa del gruppo, ma sfortunatamente, fu costretto a vendere dopo poco tempo le sue quote azionarie per una cifra irrisoria, rinunciando così, ad un immenso capitale.
Successivamente, si trasferisce nella cittadina di Albuquerque, sposa Skyler (Anna Gunn) e dà alla luce Walter Jr (RJ Mitte). E’ qui che Inizia la sua carriera di professore, presso il liceo della città, ma per via dello scarso guadagno, lavora contemporaneamente anche in un autolavaggio della zona.

Breaking Bad

La saga della fortunata serie ha inizio con “Questione di chimica”, episodio pilota: il cinquantenne Walter White scopre di aver un avanzato cancro ai polmoni, nel frattempo accompagna Hank (il cognato agente della DEA, interpretato da Dean Norris) a un blitz su alcuni produttori di metanfetamina, è qui che Walter scopre il potenziale “affare” della droga. Mentre i poliziotti effettuano gli arresti, intravede nel palazzo di fronte, il suo ex studente di chimica Jesse (Aaron Paul) che cerca di darsela a gambe e comprende che è in qualche modo coinvolto.
Affranto dal cancro e bisognoso di denaro, decide di mettere in pratica le sue conoscenze in chimica contattando Jesse per iniziare a produrre e vendere meth. La fortuna del team ha inizio grazie alla “metafetamina blu”, la versione più pura di questa droga, prodotta dalla geniale mente di White.
Per iniziare a trattarla con gli spacciatori, Walter decide di creare lo pseudonimo “Heisenberg”; il primo con cui entrano in contatto è Tuco. All’inizio della seconda stagione Jesse e Walter vengono rapiti e portati al confine con il Messico, per produrre metanfetamina per suo conto; i due riescono successivamente a eliminarlo e tornare ad Albuquerque.
Dopo la morte del messicano, insieme agli amici di Jesse, formano una banda di spacciatori; ma dopo l’arresto e l’omicidio di uno di loro, Walter e il ragazzo sono costretti a cercarsi un altro compratore.
Verso la fine della seconda stagione entra in scena Gus Fring: trafficante cileno, proprietario di una catena di fast food che funge da copertura, chiamata Los Pollos Hermanos; White decide di lavorare e produrre metanfetamina per lui. Nel corso delle successive stagioni, Walter lo eliminerà, diventando un “pilastro” dello spaccio.

[Photo screenshot by YouTube]