NFT su Facebook e Instagram: inizia una nuova era

Lunedì 29 Agosto è arrivato l’ annuncio ufficiale di Meta: gli utenti di Instagram e Facebook le piattaforme potranno pubblicare sui propri account gli NFT. Una funzionalitá questa già introdotta a Maggio, ma che ora allarga la sua fruizione. Con i non-fungible tokens si acquistano certificati di autenticità di asset od opere per lo più digitali e non replicabili, basati sulla tecnologia blockchain.

NFT su Facebook e Instagram

Con un Nft si acquista quindi un documento che dimostri la proprietà di una copia autografata di un quadro, di un libro o comunque di un’opera che solitamente riguarda il mondo e il mercato dell’ arte. Mark Zuckerberg ha introdotto questo nuovo business nel suo progetto del Metaverso, il “mondo virtuale” su cui la società Meta punta tutto per la sua evoluzione.

La funzione che permette di connettere il profilo personale ai portafogli digitali per poter poi pubblicare i propri Nft su Instagram o Facebook, è chiamata Digital Collectibles.

Questa funzionalità era già stata introdotta nel maggio del 2022 per Instagram ed esclusivamente a favore di creator statunitensi selezionati.

Successivamente Meta ha esteso il progetto ad altri mercati ed ha ampliato il bacino d’utenza, raggiungendo all’ inizio di Agosto oltre 100 paesi.

Meta e blockchain

L’ obiettivo di Meta è quello di aprirsi a tutte le principali blockchain e permettere ai creator di pubblicare le proprie creazioni su piattaforme mainstream.

Il CEO di Instagram Adam Mosseri ha anche ipotizzato recentemente di poter attivare per gli influencer un piano di abbonamenti che consentirebbe anche la compravendita di Nft.

C’è però da sottolineare il fatto che il mercato degli Nft, così come quello delle criptovalute, sta vivendo un momento poco favorevole, tanto da aver toccato nel mese di luglio il record negativo di vendite degli ultimi 12 mesi.

La situazione su OpenSea

Fortune, rivista americana di business, conferma infatti che il valore delle transazioni di OpenSea, uno tra i più noti marketplace di Nft, è crollato del 99%. Nonostante le avvisaglie poco confortanti del mercato sembra peró che Meta non abbia al momento intenzione di frenare il suo progetto di espansione verso il mondo blockchain. A noi non resta che scoprire se questa scommessa avrà successo o meno.

Post correlati

NFT su Facebook: ecco cosa ha svelato Meta

Gli NFT a breve approderanno su Facebook: Meta lo ha svelato a TechCrunch. La funzione è al momento disponibile unicamente per il mercato USA e solamente per alcuni creator selezionati che potranno condividere collezioni digitali sui loro profili. Meta ha dichiarato che sarà un “lento rollout”, per cui non sappiamo ancora se e quando questa

Leggi tutto
cronologia di facebook

Instagram e Facebook: come monetizzare il Metaverso

Dopo il recente annuncio di negozi di abbigliamento su Meta per lo shopping virtuale, Mark Zuckerberg torna a parlare del suo Metaverso, ufficializzando nuove modalità di monetizzazione. Sul profilo Facebook di Zuckerberg la dichiarazione del CEO di Meta: “Stiamo implementando nuovi modi che consentiranno ai creatori di contenuti di guadagnare tramite Facebook e Instagram e

Leggi tutto

Come entrare nel Metaverso di Facebook

La domanda del momento è: come entrare nel Metaverso di Facebook? Il passaggio di Facebook a Meta è stato subito un chiaro segnale di Mark Zuckerberg ai suoi utenti ed investitori sulla sua idea di quello che sarà il futuro del mondo social. Il patron di Meta ha dichiarato che ci vorranno non meno di

Leggi tutto