NFT su Facebook e Instagram: inizia una nuova era

Lunedì 29 Agosto è arrivato l’ annuncio ufficiale di Meta: gli utenti di Instagram e Facebook le piattaforme potranno pubblicare sui propri account gli NFT. Una funzionalitá questa già introdotta a Maggio, ma che ora allarga la sua fruizione. Con i non-fungible tokens si acquistano certificati di autenticità di asset od opere per lo più digitali e non replicabili, basati sulla tecnologia blockchain.

NFT su Facebook e Instagram

Con un Nft si acquista quindi un documento che dimostri la proprietà di una copia autografata di un quadro, di un libro o comunque di un’opera che solitamente riguarda il mondo e il mercato dell’ arte. Mark Zuckerberg ha introdotto questo nuovo business nel suo progetto del Metaverso, il “mondo virtuale” su cui la società Meta punta tutto per la sua evoluzione.

La funzione che permette di connettere il profilo personale ai portafogli digitali per poter poi pubblicare i propri Nft su Instagram o Facebook, è chiamata Digital Collectibles.

Questa funzionalità era già stata introdotta nel maggio del 2022 per Instagram ed esclusivamente a favore di creator statunitensi selezionati.

Successivamente Meta ha esteso il progetto ad altri mercati ed ha ampliato il bacino d’utenza, raggiungendo all’ inizio di Agosto oltre 100 paesi.

Meta e blockchain

L’ obiettivo di Meta è quello di aprirsi a tutte le principali blockchain e permettere ai creator di pubblicare le proprie creazioni su piattaforme mainstream.

Il CEO di Instagram Adam Mosseri ha anche ipotizzato recentemente di poter attivare per gli influencer un piano di abbonamenti che consentirebbe anche la compravendita di Nft.

C’è però da sottolineare il fatto che il mercato degli Nft, così come quello delle criptovalute, sta vivendo un momento poco favorevole, tanto da aver toccato nel mese di luglio il record negativo di vendite degli ultimi 12 mesi.

La situazione su OpenSea

Fortune, rivista americana di business, conferma infatti che il valore delle transazioni di OpenSea, uno tra i più noti marketplace di Nft, è crollato del 99%. Nonostante le avvisaglie poco confortanti del mercato sembra peró che Meta non abbia al momento intenzione di frenare il suo progetto di espansione verso il mondo blockchain. A noi non resta che scoprire se questa scommessa avrà successo o meno.

Post correlati

Instagram Stories senza limiti di tempo

Instagram tag spam: ecco come evitare di farsi taggare 

Se spesso vi capita che account fasulli vi menzionino o vi tagghino su Instagram, sappiate che esistono degli escamotage per evitare queste fastidiose visualizzazioni. E’ molto semplice evitare e vivere una vita “social” più serena. Instagram tag spam: perché? Perchè esistono pagine spam su Instagram? Nel mondo di Instagram compaiono purtroppo un numero rilevante di

Leggi tutto

Instagram: sarà un video-selfie a verificare la tua età

Sei maggiorenne? Instagram ora lo capisce grazie al tuo volto. Instagram ha adottato, da pochi giorni anche in Italia, una nuova soluzione per verificare che l’utente sia maggiorenne. Il metodo di riconoscimento si basa su un video-selfie che deve seguire una determinata procedura di registrazione, che somiglia a quello utilizzato per lo sblocco biometrico dei

Leggi tutto

Engage Conference 2022: Content Creation e fruizione “verticale”

Nel corso della Engage Conference a Palazzo Mezzanotte di Milano sono stati molti gli argomenti toccati, dalla digital tv ai nuovi metodi di misurazione di audience web e target. Con Silvio De Rossi, amministratore di THE ROW e founder di Stylology è stato approfondito il concetto di Content Creation con particolare attenzione per i video

Leggi tutto