Cerca
Close this search box.

La V12 Vantage Roadster di Aston Martin porta le prestazioni a un nuovo livello 

Aston Martin V12 Vantage Roadster consegne 2022

Aston Martin ha svelato una nuova versione roadster della sua potentissima V12 Vantage. Il nuovo modello da 5,2 litri produce 690 CV e 735 Nm di coppia, consentendo un tempo da 0 a 100 km/h di 3,5 secondi e una velocità massima di 322 Km/h. Il cambio è automatico a otto marce.

Limitata a soli 249 modelli in tutto il mondo, l’Aston Martin V12 Vantage Roadster ha ricevuto una messa a punto su misura degli ammortizzatori adattivi rispetto alla versione hard-top, assicurando una migliore dinamica di guida possibile. Più o meno come la coupé V12 Vantage, anche la Roadster è dotata di freni carboceramici di serie, mentre il paraurti anteriore, il cofano motore e le minigonne laterali sono tutti realizzati in fibra di carbonio per ridurre il peso.

Il peso della V12 Vantage roadster più estrema di sempre si ferma a 1.855 kg, cioè soli 60 km in più rispetto alla versione coupé. La versione senza tetto della V12 Vantage mantiene così il rapporto peso-potenza di 390 CV per tonnellata della coupé.

Confermati anche i cerchi in lega da 21” e montati su pneumatici Michelin Pilot 4S, che hanno permesso di abbassare il peso di ulteriori 8 kg. Nel caso in cui si volesse usare l’auto quasi solo in pista, Aston Martin permette di aggiungere alla configurazione perfino degli speciali sedili Performance in fibra di carbonio per ridurre il peso di altri 7,3 kg.

Aston Martin V12 Vantage Roadster, interni in stile british

Aston Martin V12 Vantage Roadster interni

Gli interni della Roadster offrono di serie i sedili Sports Plus rivestiti di pelle semi-anilina con cuciture romboidali. In alternativa sarà possibile installare sedili con struttura di carbonio a vista regolabili manualmente e più leggeri di circa 7 kg.

L’abitacolo può anche essere personalizzato in ogni dettaglio grazie alle opzioni offerte dal reparto Q by Aston Martin: oltre agli abbinamenti cromatici esclusivi, è possibile ottenere cuciture personalizzate, materiali pregiati e persino speciali laccature dei particolari di carbonio a vista per donare un effetto luminoso capace di cambiare aspetto in base alla luce.

Potente come la versione coupé

Aston Martin V12 Vantage Roadster 700 CV a cielo aperto

Roberto Fedeli, Chief Technical Officer di Aston Martin, ha dichiarato: “Abbiamo lavorato molto duramente per garantire che la V12 Vantage Roadster possedesse la stessa potenza e dinamismo che caratterizzano la V12 Vantage, superandola in termini di pura eccitazione sensoriale che si ottiene solo a cielo aperto

Con più potenza e coppia di qualsiasi Vantage Roadster precedente, un telaio a carreggiata larga con taratura delle sospensioni calibrata con precisione e carico aerodinamico fino a dieci volte superiore rispetto alla Vantage Roadster di serie, questa è una macchina mozzafiato creata per i nostri clienti più entusiasti“.

Un nuovo design del paraurti anteriore, con splitter a tutta larghezza, aiuta a generare più carico aerodinamico. Tutte le Aston Martin V12 Vantage Roadster viaggeranno su ruote da 21 pollici, disponibili in nero satinato o nero satinato tornito a diamante, anche se un’alternativa forgiata leggera è disponibile come optional.

Post correlati

Aston Martin Vantage 2024

Aston Martin Vantage: un’icona rinnovata, più potente, veloce e tecnologica

L’Aston Martin Vantage, un simbolo dell’eccellenza automobilistica britannica, ritorna nel 2024 con un’edizione che promette di ridefinire gli standard del segmento delle sportive di lusso. Questo modello, noto per la sua configurazione con motore anteriore e trazione posteriore, si è evoluto notevolmente, introducendo un design esterno innovativo, avanzamenti tecnologici significativi e, soprattutto, un impressionante salto

Leggi tutto
Aston Martin BD12

Aston Martin DB12. una super Tourer con motore V8 da 680 CV

Aston Martin ha presentato la DB12, il modello più recente e innovativo nella loro gamma di sportive coupé. La DB12 è una svolta significativa rispetto ai suoi predecessori della serie DB, rappresentando l’inizio di una nuova generazione di auto Aston Martin. Le consegne del nuovo modello sono previste nei prossimi mesi, anche se il prezzo

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter