Aeroporto Amsterdam Schiphol

Oltre 60 milioni di viaggiatori, ogni anno, transitano nell’aeroporto Amsterdam Schiphol. Numeri che fanno di questo scalo il quarto in Europa e che Autogrill (sito ufficiale), attraverso la controllata HMSHost International, dal 1967 ha contribuito a trasformare gradualmente. Come? Allestendo e gestendo oltre 70 punti vendita, l’85% dell’offerta di food e beverage, e preoccupandosi di creare il giusto mix tra brand internazionali e locali. E non dimenticando mai di mettere al centro di tutto il suo scopo principale: soddisfare le esigenze dei viaggiatori e rendere il più gratificante possibile il loro viaggio.

Aeroporto Amsterdam Schiphol

Uno scopo, che per essere soddisfatto, non può fare a meno delle innovazioni. Pensiamo, ad esempio, alla recente introduzione dell’app FLIO. Grazie ad essa, i viaggiatori che si trovano nell’aeroporto Schiphol di Amsterdam, possono accedere ad una panoramica completa di tutta l’offerta gastronomica presente nello scalo e scegliere quella maggiormente adatta alle proprie esigenze.

Il Gruppo Autogrill e la controllata HMSHost International hanno inoltre lanciato all’inizio del 2018, in collaborazione con Deliveroo, un servizio di food delivery nelle zone D e E dell’aeroporto Schiphol. Grazie a questo servizio, i viaggiatori possono ordinare pasti e bevande utilizzando il proprio smartphone e ricevendoli poi direttamente al gate, in tempi brevissimi. In questo modo i viaggiatori non perdono il proprio posto a sedere nella sala d’attesa e risparmiano tempo, quando l’attesa al gate non è relativamente lunga.

Il servizio di food and beverage delivery, attivo tutti i giorni dalle 7 alle 23, funziona in modo molto semplice. Gli ordini possono essere inoltrati attraverso l’app di Deliveroo o il sito web e ricevuti presso i gate D e E. Per coloro che lo desiderano, le consegne possono essere effettuate anche in camera, presso l’Hotel Mercure di Schiphol. Una volta scaricata l’app di Deliveroo, scelto il pasto e il gate in cui ricevere la consegna, non resta altro da fare che rilassarsi e attendere l’arrivo del fattorino, presso il meeting point del gate.

I principali brand del Gruppo Autogrill a Schiphol

VIT

Ai viaggiatori in cerca di cibi salutari e nutrienti anche quando mangiano fuori casa, VIT offre succhi di frutta freschi, spremuti a freddo, smoothies, pasti e dolci gustosi ma leggeri. VIT utilizza solo prodotti naturali e ben si adatta anche alle esigenze di coloro che sono costretti a seguire una dieta senza glutine. Inoltre, i prodotti non contengono zuccheri aggiunti, conservanti, pesticidi o altre sostanze chimiche. Tutto viene preparato sul momento e può essere anche portato via.

Bread!

Bread! è il tempio del pane, con la sua selezione premium di panini freschi, preparati ogni giorno sul momento, che i clienti possono acquistare anche utilizzando la fast line, in caso di poco tempo a disposizione. Collocato all’interno della Lounge 3, Bread! prepara i suoi panini in base ai gusti dei clienti. Da segnalare il fatto che ogni sedia presente all’interno del locale è stata ottenuto dal riciclo di 11 bottiglie di Coca-Cola.

Kebaya

Gli amanti dei sapori esotici orientali possono dirigersi direttamente presso Kebaya, il ristorante più grande dell’aeroporto di Schiphol, collocato nella Lounge 2. Qui si possono degustare 24 portate tipiche di 7 Paesi diversi tra cui quelle di Cina, Giappone, Vietnam e Indonesia. È possibile prenotare attraverso menù digitali interattivi e vedere gli chef all’opera, grazie alla sala vetrata che circonda la cucina centrale. L’identità asiatica del locale traspare anche dal design, dall’arredamento e dai materiali impiegati all’interno di esso come pendenti in bamboo, lanterne da tavolo e tappeti.

Café Cocò

Café Cocò è una caffetteria di lusso che ama combinare moda e gastronomia in un ambiente alquanto raffinato. Noto in particolare per i cioccolatini del Belgio e per lo champagne Baron de Rothschild, Café Cocò offre dessert, filet mignon e pasti senza glutine. Relax all’insegna del lusso e del design sontuoso.

Dutch Kitchen

Questo marchio del Gruppo Autogrill è invece stato pensato per celebrare la tradizione gastronomica dell’Olanda. Qui i viaggiatori possono degustare ricette tipiche olandesi, all’interno di un locale dal design giocoso e suggestivo, in cui vengono esaltati alcuni simboli tipici del Paese (i tulipani, ad esempio). Per coloro che volessero provarlo, lo si trova nella Lounge 2.

Heineken Bar

Il locale must have per tutti coloro che amano la buona birra e lo sport. L’arredamento prevede una serie di video sui muri, che mostrano le più famose immagini della storia di Heineken – dalla campagna di James Bond alla squadra nazionale olandese che il brand sponsorizza.

Leon

Collocato nella Schiphol Plaza, Leon è il noto brand inglese di Naturally fast food che ha fatto del fast&healthy food la propria missione. I suoi punti forti sono la cucina mediterranea di qualità e il design minimalista e raffinato dei suoi ambienti. Ottima scelta per chi ama l’alimentazione sana e naturale, basata su ingredienti freschi e biologici.

La Place

Leader olandese della ristorazione, La Place è presente a Schiphol con ben due locali nella food court della Lounge 1. Qui i viaggiatori possono trovare una grande varietà di prodotti naturali e piatti fatti in casa, preparati nelle cucine a vista. Tra questi, menù stagionali che comprendono smoothies, insalate, panini e zuppe. La varietà della cucina spazia poi da quella francese a quella italiana ma neppure gli amanti della cucina asiatica resteranno delusi.

Café Chocolat

È il concept che celebra la cultura del cioccolato e che consente ai viaggiatori di vivere un experience golosa, grazie al vastissimo assortimento di prodotti: cioccolatini, torte e dolcetti.

Bubbles Seafood & Wine

Un ristorante/bar di alta gamma, il cui design è stato curato dal famoso studio Linse di Amsterdam. 70 posti a sedere e una parete di 5 metri con elementi luminosi, il Bubble Seafood & Wine vi aspetta con champagne e vini alla carta, caviale e sushi. Un ambiente raffinato, il cui tratto distintivo è rappresentato dall’acquario di acqua salata con pesci tropicali.

Kiosco Comunal

Concept del Cafe Comunal, dalle dimensioni ridotte, è un locale con posti a sedere che permette anche di acquistare cibo da portar via. La sua offerta include, tra gli altri, omelette calde, bistecche o verdure grigliate, ma anche dolci come croissant, muffin, donut e panini dolci. I dispenser di bevande sono sempre forniti di yogurt, bevande e frutta fresca.

Per saperne di più seguite l’hashtag #AUTOGRILLinSchiphol.

In collaborazione con Autogrill

LEGGI ANCHE: Autogrill SMART: la grande novità Shakerami dello chef Andrea Ribaldone.