Una nuova partnership tra Renault e l’hub creativo Garage Italia, dà vita a una nuova serie extra-limited ispirata al Giappone: si tratta di Renault Captur Tokyo Edition. Tradizione e innovazione concentrate in soli 100 esemplari che reinterpretano la tradizione nipponica in chiave moderna.

Renault Captur Tokyo Edition

A contraddistinguere la serie speciale anche la possibilità di prenotarla su Instagram e Facebook. Renault, da 120 anni pioniere nel mondo dell’innovazione tecnologica e al centro della rivoluzione dei trasporti, ha sempre accompagnato e talvolta anticipato le tendenze nel mondo dell’automobile.

La Casa della losanga ha scelto Garage Italia, hub creativo simbolo italiano per eccellenza della customizzazione, fucina di sogni in movimento, per presentare un progetto inedito, firmato dall’estro del Direttore creativo dell’atelier milanese e basato su uno dei prodotti cuore della gamma Renault.

Personalizzazioni

Renault Captur, urban SUV straniero più venduto in Italia nel suo segmento, continua a segnare ogni anno un nuovo record di vendite dal 2013, anno di lancio, grazie ai punti forti della sua offerta: primo fra tutti il design in tutte le sue sfaccettature, tra le quali il cliente può scegliere.

Dal suo esordio, è stato possibile trovare una forte originalità grazie, tra l’altro, al cassetto easy-life, che trae ispirazione dal mondo dell’arredamento.

Emblema della possibilità di personalizzazione di Captur, invece, sono le caratteristiche ZIP Collection: le sellerie facilmente sfoderabili e sostituibili che confermano l’anima versatile di Captur, dando la possibilità al cliente di abbinare il look interno dell’auto in base al proprio proprio gusto, grazie alla scelta di colori, trame e tessuti a disposizione.

Oltre agli interni, Captur offre la possibilità di personalizzare anche gli esterni, con ben 20 combinazioni di tinte Be-Style: una tinta specifica per il tetto e le calotte degli specchietti retrovisori, in abbinamento ad una diversa nuance del corpo dell’auto.

Ciascuna combinazione è ispirata ad una fra le città più belle al mondo, della quale porta anche il nome: Berlino, Budapest, Chicago, Ibiza, Istanbul, Kyoto, Los Angeles, Marrakech, Messico, Milano, Monaco, Montecarlo, Napoli, New York, Parigi, Porto, Santiago, Sidney, Versailles, Zanzibar.

Renault e Garage Italia

In partnership con l’atelier Garage Italia, la nuova serie extra-limited Renault Captur Tokyo Edition si ispira all’universo nipponico , ed è realizzata in soli 100 esemplari, dal carattere iconico e ricercato, che giocheranno fin da subito il ruolo di “showcar” in concessionaria.

Tokyo come ispirazione

Ad ispirare la creatività, questa volta è la città di Tokyo, emblema del connubio fra tradizione-innovazione. Renault Captur Tokyo Edition fa rivivere il Giappone già a prima vista, grazie alla nuova esclusiva tinta Be-Style Tokyo: corpo vettura Bianco Nacrè, tetto e retrovisori verniciati in un’elaborata tinta rossa sulla quale spicca il pattern “Kumo”, che riprende un motivo decorativo tipico della cultura giapponese, reinterpretandolo in chiave contemporanea.

Il pattern riveste tetto e cover degli specchietti retrovisori e si declina anche all’interno dell’auto, sulla trama dei sedili che presenta degli inserti in tessuto Jersey. Numerosi gli inserti ed i profili rossi che impreziosiscono ulteriormente esterni ed interni della vettura. Captur Tokyo Edition è ispirato al design della tradizione giapponese ed animato dall’innovazione della tecnologia Renault.

Affronta la città e non solo, con il suo motore benzina TCe 90 ed i più avanzati sistemi di assistenza alla guida e al parcheggio: Easy Park Assist con sensori di parcheggio a 360° e Sensore Angolo Morto. Renault Captur Tokyo Edition è, inoltre, equipaggiato con il sistema R-Link Evolution compatibile con Android Auto per consentire all’utente di essere sempre connesso.

Design

Per gli esterni, è stato scelto di intervenire in modo discreto ma deciso, dando vita al Kumo, un esclusivo pattern ispirato ai decori tradizionali del sol levante che rappresenta l’eleganza, l’esclusività ma soprattutto il cambiamento e la trasformazione.

Per rendere questo motivo ancora più esclusivo, il centro stile, diretto da Carlo Borromeo, ha ideato un effetto tono su tono partendo dal Rosso Passion emblematico della gamma Renault, per dar vita ad una tinta totalmente inedita, esaltando il contrasto cromatico creato da un misterioso gioco di luci grazie all’utilizzo di una speciale vernice perlata.

Il pattern degli esterni viene ripreso anche sui rivestimenti dei sedili in jersey e cordura, che con i loro colori e la loro matericità, spiccatamente tecnica e sportiva, donano all’abitacolo un aspetto contemporaneo.

Per evidenziarne ulteriormente l’esclusività ogni Renault Captur Tokyo Edition è identificato da un numero progressivo, da 001 a 100, nascosto in posizioni sempre diverse sul tetto dell’auto.

Facebook e Instagram per prenotarla

Renault Captur Tokyo Edition, infatti, sarà la prima auto ad essere prenotabile attraverso le storie di Instagram e la chatbot di Facebook Messenger. La comunicazione vivrà unicamente attraverso piattaforme social e sistemi digitali, con una consistente campagna display, pianificazione Instagram e Facebook.

Tale scelta è funzionale alla modalità di prenotazione dell’auto, che fino al 31 Ottobre potrà essere effettuata esclusivamente attraverso i canali digitali, con una landing page dedicata, raggiungibile attraverso le storie di Instagram e la chatbot di Facebook Messenger.

Dopo il 31 Ottobre, sarà possibile acquistare l’auto presso la Rete Renault, attraverso i canali tradizionali, con il supporto della landing page e della chatbot, che resteranno attivi fino a metà novembre per consentire agli utenti di prenotare online la vettura.

Il prezzo di vendita di Renault Captur Tokyo Edition è di € 26.550. (Per saperne di più sul modello Captur visitate il sito ufficiale)