Come creare una password sicura e facile da ricordare

come creare una password sicura e facile da ricordare
Come creare una password sicura e facile da ricordare? Ecco tutti i consigli utili per creare una password sicura a prova di hacker.

Come creare una password sicura e facile da ricordare? Come è possibile fare una password sicura, a prova di hacker? Voi direte: è quasi impossibile. Invece no, ci sarebbero delle regole base da seguire perché nessun pirata informatico attenti alla tua mail piuttosto che al tuo profilo social.

Innanzitutto, una password buona deve essere almeno di otto caratteri alfanumerici, contenere caratteri speciali, a esempio #@, e non usare parole comuni come la data del proprio compleanno, il proprio nome utente o parole che possano essere lette sul dizionario. Una buona password deve alternare lettere maiuscole e minuscole.

Come creare una password sicura e facile da ricordare

Certo, è più facile ricordare una sola password, ma per la sicurezza è decisamente meglio usarne una diversa per ogni sito internet a cui ci si iscrive. Così facendo, si potrà risalire a una sola di queste, ma non accedere a tutti i servizi, dalla chat alla posta elettronica. Regole basilari, queste, che però difficilmente vengono seguite dagli utenti del web.

Certo, una password difficile per un hacker è quasi impossibile da ricordare per noi che l’abbiamo pensata. E invece no. Per esempio, pensate al vostro nome e cognome, spazio compreso. Poi, sostituite le S con $, le a con @, gli spazi con %. A quel punto, non sarà più facile per chi vuole attentare alla vostra privacy, ma voi invece vi ricorderete più facilmente i caratteri utilizzati. Una sorta di codice, insomma.

Un sito utile

Però i pirati sono bravi a smanettare, si possono aggiungere ancora caratteri. Per esempio, il sito a cui ci si è iscritti. E pure in questo caso, sostituire le vocali e le consonanti con caratteri speciali. Per verificare, poi, quanto la password scelta è sicura, ci si può collegare al sito www.passwordmeter.com.

Un parametro in percentuale (da 0 a 100) dirà con esattezza quanto la parola segreta sia davvero tale per gli estranei. Difficile, per non dire impossibile, raggiungere il 100 per cento, ma già il 90 per cento è ottimo.

UTILE: Disattivare abbonamenti indesiderati su cellulare e tablet: ecco come fare.

[Photo free by Pixabay]

Post correlati

Internet in Italia

Assistente Tecnologico: un successo Made in Italy

Più di 22 mila interventi forniti e 600 mila euro di fatturato al termine del 2022, e oltre 1300 assistenti presenti sulla piattaforma. Sono questi i numeri di Assistente Tecnologico, startup made in Italy cresciuta in pochi anni dalla sua fondazione, tanto da divenire un case study nel suo settore. Nel 2019 l’idea nata dai due

Leggi tutto

Allarme hacker in Italia: attacchi a +169%

Oggi tutti i nostri dati, anche i più sensibili, viaggiano sul digitale. Perderli o, peggio ancora, vederli finire nelle mani sbagliate, può provocare seri danni nella nostra vita. Non è un caso, infatti, che sia stato istituito il Backup Day, che si celebra il 31 marzo, proprio per ricordarci l’importanza di salvare delle copie in archivi sicuri. Allarme Hacker:

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter