Peugeot i-Cockpit: ecco il Mirror Screen al nostro servizio

Peugeot 3008 i-cockpit
Scopriamo insieme il Mirror Screen del Peugeot i-Cockpit: potete collegare il vostro smartphone all'impianto multimediale di bordo.

La connettività in un’automobile oggi riveste un’importanza molto elevata al punto che, soprattutto ma non esclusivamente nei clienti più giovani, la facoltà di poter collegare questo o quel dispositivo diventa uno dei criteri di scelta quando si acquista un modello di vettura. Ma il semplice collegamento telefonico non basta più; è l’accesso ad internet il vero plus che sempre più utenti cercano. (qui tutte le news dello Speciale Peugeot)

peugeot_i-cockpit_peugeot3008_02-medium

Mirror Screen

Peugeot offre nella propria gamma la funzione Mirror Screen, la cui versione più aggiornata è disponibile nei modelli dotati del nuovo i-Cockpit, quindi i SUV 2008, 3008 e 5008. Andiamo a ripercorrerne le caratteristiche.

Innanzitutto cosa vuol dire Mirror Screen? Letteralmente “schermo allo specchio”; il proprio smartphone si collega all’impianto multimediale di bordo e ne viene duplicato il contenuto sul display della vettura, oggi arrivato ad 8 pollici. Attualmente i telefoni compatibili sono quelli che possono usare le app certificate MirrorLink di Android e CarPlay di Apple iOS.

peugeot_i-cockpit_peugeot3008_03-medium

MirrorLink con Android e CarPlay Apple iOS

A questo punto le applicazioni predisposte vengono manovrate attraverso l’apparato di bordo. Non tutte sono attivabili durante la guida, per ovvie ragioni: quelle che potrebbero distrarre troppo il conducente non vengono attivate.

Peugeot i-Cockpit: la postazione di guida che si adatta alle tue esigenze

Il telefono viene controllato attraverso le applicazioni per i comandi vocali dei due sistemi operativi, quindi S-Voice su Android e Siri su iOS. Ciò è fondamentale per la sicurezza di guida. E’ sufficiente premere l’apposito pulsante del volante per avviare il controllo vocale.

Da questo punto, tramite la sola voce, si potrà accedere alla rubrica, effettuare o ricevere una telefonata, leggere o scrivere un Sms, trovare un itinerario da inviare all’app di navigazione (che può essere quella di Google o altre compatibili); oltre ovviamente ad ascoltare musica in streaming, sia questa una radio oppure un servizio dedicato tipo Spotify o altri.

Il tutto rispettando il Codice della strada, cioè mantenendo le mani libere, con grande beneficio per la sicurezza di chi viaggia dentro e fuori la nostra Peugeot. Quando poi ci si ferma, si attivano anche le altre app e si potrà quindi fare tutto il resto, dall’utilizzo dei social network in poi, però attraverso il touch screen di bordo da otto pollici, tutta un’altra cosa.

Si tratta insomma di un passo decisivo verso la connettività permanente. La compagna ideale di questa funzionalità è quella che riguarda la fondamentale area dell’assistenza. Parliamo quindi dei servizi Peugeot Connect SOS & Assistance.

Si tratta di servizi di emergenza e assistenza localizzata. Il loro centro nevralgico è una centrale operativa 24 ore su 24 in Italia e in altre nazioni europee: Francia, Germania, Spagna, Gran Bretagna, Svizzera, Austria, Belgio, Lussemburgo, Olanda, Portogallo, Danimarca e Polonia. Il servizio copre quelle situazioni in cui sia richiesto l’invio di soccorsi e assistenza stradale. La chiamata alla centrale si attiva sia manualmente, premendo il tasto SOS sulla plancia, che automaticamente, nel caso in cui venga rilevata l’attivazione dei pretensionatori pirotecnici delle cinture di sicurezza oppure degli airbag.

Peugeot 3008

Peugeot 3008

Poiché il modulo di comunicazione di bordo (una scheda Sim) è collegato alla rete Gsm, la centrale conosce la posizione del veicolo; il sistema invia anche le informazioni legate allo stato della vettura, come numero di serie, chilometraggio, avvisi meccanici e altro ancora. Quindi la centrale è in grado di inviare rapidamente il soccorritore più adatto alla situazione. Questi servizi, una volta richiesti in fase di acquisto del veicolo, non comportano costi aggiuntivi.

Peugeot Alert Zone

Un’altra funzione molto utile del sistema Peugeot Connect, questa in abbonamento, è la Peugeot Alert Zone, che segnala le postazioni fisse degli autovelox (compresa l’indicazione del limite di velocità vigente in quel tratto) e delle telecamere ai semafori.

Nuovo SUV Peugeot 3008: scopri tutte le info sul sito del Leone

Post correlati

Peugeot Inception Concept

Peugeot Inception Concept: il futuro del mondo automotive

Innovazione, tecnologia e futuro tra i padiglioni del Ces di Las Vegas. 2023. Tra le protagoniste per il reparto auto la Peugeot Inception Concept un’auto che anticipa la nuova era del brand e mostra molti cambiamenti radicali, tra cui un rivoluzionario design interno con il Peugeot i-Cockpit di nuova generazione e l’innovativo sistema di controllo Hypersquare con tecnologia Steer-by-Wire. Basato sulla piattaforma Stla Large, Inception Concept è una

Leggi tutto
Peugeot 408 ibrida plug-in o a benzina

Peugeot 408: il SUV Coupé nato per rompere gli schemi

Con l’arrivo di nuova Peugeot 408 la Casa del Leone compie un passo altamente strategico nel mercato delle cosiddette vetture compatte del segmento C. E dove Peugeot ha già un offerta ben completa , grazie al successo dei SUV 3008 e 5008 e delle tre generazioni di 308 e 308 SW, l’ultima delle quali è

Leggi tutto
PEUGEOT 3008 HYBRID4

Peugeot 3008 HYbrid4, prestazioni ibride da 300 CV

Moderno e potente il nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 a trazione integrale è la variante ibrida plug-in del SUV della casa del Leone da 300 cavalli di potenza, con il cambio automatico e-EAT8 e con le quattro ruote motrici. Protagonista in un video, Peugeot Italia l’ha raccontata mostrandone raffinata tecnologia in nuovo concetto di mobilità. ll posto di

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter