777 Hypercar, un progetto italiano firmato Dallara solo per la pista

777 Hypercar

Debutto della 777 Motors, azienda fondata dall’imprenditore e collezionista Andrea Levy, con il bolide 777 Hypercar, una monoposto omologata FIA. Pesa 900 chili, ha 730 cavalli, tocca i 370 km/h di punta massima e costa 7 milioni di euro. Si può guidare solo in circuito. E in questa circostanza sulla pista di Monza, dove le 777 Hypercar verranno gelosamente custodite.

Il progetto, largamente made in Italy, coinvolge tanti nomi noti: a partire dalla Dallara, per il telaio e l’engineering, continuando con il designer torinese Umberto Palermo, che ha firmato lo stile, ma anche la inglese Gibson Technology, cui è affidato lo sviluppo del motore.

777 Hypercar, niente elettrificazione

777 Hypercar profilo

Per precisa volontà del fondatore, la 777 Hypercar non è una vettura ibrida. Il suo cuore pulsante è infatti un motore V8 aspirato da 4,5 litri capace di sprigionare 730 Cv a 9.000 giri/min.  Un mezzo capace di girare a Monza appena una decina di secondi più lento di una Formula Uno. Il crono stimato è di 1 minuto e 33 secondi.

Il propulsore alberga in una monoscocca in fibra di carbonio omologata Fia con un’avanzata aerodinamica sviluppata da Dallara, capace di generare un carico di 2.100 kg alla velocità massima dichiarata di 370 km/h. Cambio, sospensioni e impianto frenante sono definiti di livello racing, con particolare riferimento al mondo dell’endurance, anche se al momento non sono state rivelate informazioni più precise in merito alla loro componentistica.

Edizione limitatissima

Di esemplari ne verranno realizzati solo sette, in consegna a partire dal 2025. Nel frattempo, i clienti potranno allenarsi con il Dallara Driving Simulator, nelle sedi di Varano de Melegari o Indianapolis. Gli appassionati potranno invece ammirare la 777 dalla primavera del 2023: il primo prototipo sarà infatti esposto permanentemente in autodromo, nella sede della 777 Motors.

Post correlati

Pagani Utopia (2)

Pagani Utopia, l’hypercar italiana con stile vintage da 864 CV

Un progetto che ha richiesto sei anni di lavoro. Una creatura firmata Horacio Pagani che infonde un’idea di semplicità con linee così tipiche di Pagani, ma allo stesso tempo così diverse da tutto ciò che hanno realizzato sino ad ora. E’ l’hypercar Pagani Utopia, nota precedentemente come C10 ed erede della Pagani Huayra, che trova ispirazione

Leggi tutto
Viritech Apricale è disegnata by Pininfarina

Viritech Apricale: l’hypercar a idrogeno dalla incredibile potenza

La Viritech in collaborazione con Pininfarina ha presentato al Goodwood Festival of Speed edizione 2022 la Apricale, una hypercar elettrica alimentata a idrogeno con un powertrain capace di erogare 1.000 cavalli di spinta. A dimostrazione che un propulsore a emissioni zero può offrire la stessa potenza, lo stesso peso e la stessa autonomia di un

Leggi tutto
Raven-GT-NFT-Concept

Raven GT: la hypercar del metaverso

Le concept car digitali sono abbastanza comuni nei nostri giorni, sia per mano di designer privati che vogliono mostrare le proprie abilità, oppure frutto di idee derivanti dalle dalle case automobilistiche che a un certo punto possono decidere se tradurle o meno in prototipi a grandezza naturale. Raven Cars, una società di recente costituzione, ha portato questa idea

Leggi tutto