Polestar 2: stile high-tech 100% elettrico

Polestar 3

Polestar, la compagnia di veicoli elettrici svedese, arriva in Italia con 2 veicoli già disponibili all’acquisto. Polestar 2, un fastback elettrico ad alte prestazioni e Polestar 3, un SUV elettrico altamente performante. Polestar aprirà i suoi primi due Spaces a Milano e Roma dove i consumatori avranno la possibilità di respirare il brand e i prodotti a 360 gradi, in un ambiente di design dove l’auto è il focus principale. Senza impegno o pressione di acquisto, sarà possibile scoprire tutte le informazioni relative a Polestar.

Alexander Lutz, Head of Polestar Italy, commenta: “Siamo emozionati di lanciare Polestar in Italia, un mercato che combina perfettamente i nostri valori chiave come design, sostenibilità, tecnologia e performance. L’Italia è conosciuta per i suoi incredibili marchi premium, alta moda e veicoli ad alte prestazioni, e siamo orgogliosi di poter offrire ai guidatori italiani una nuova scelta di squisito design e performance elettriche innovative”.

L’esperienza personale è al centro del brand, e i veicoli di Polestar incarnano il perfetto bilanciamento tra cuore e testa, con una predisposizione verso il cuore. Le nostre auto offrono esperienze di guida competitive oltre ad un’esperienza di acquisto semplice e intuitiva”.

I test drive di Polestar sono già aperti e saranno riservati solo ai primi 100 che lo richiederanno su www.polestar.com/it. I test drive si terranno a Milano dal 16 al 18 dicembre 2022.

Il partner energetico di Polestar

Polestar collaborerà con Enel X Way, società di Enel dedicata alla mobilità elettrica, offrendo soluzioni integrate a coloro che scelgono un veicolo elettrico di Polestar.

Gli utenti potranno acquistare la JuiceBox di Enel X Way, la stazione di ricarica domestica con una potenza fino a 22 kW, a condizioni vantaggiose e ottenere un abbonamento Flat gratuito che consentirà di accedere alle stazioni di ricarica pubbliche di Enel X Way e degli altri operatori con cui l’azienda ha accordi di interoperabilità. Sarà sufficiente creare un profilo su JuicePass, l’app di Enel X Way che permette di gestire e monitorare le operazioni di ricarica del veicolo elettrico ovunque ci si trovi, per avere a disposizione 70kWh di ricariche.

Prezzi e specifiche dei due modelli del brand svedese

Polestar 2

Polestar 2 porta un design avanguardista e un’esperienza unico all’interno del segmento delle elettriche compatte, con interni interamente vegani come dotazione base, materiali sostenibili, tecnologia di ultima generazione, e performance eccezionali.

In Italia Polestar 2 è disponibile a partire da 52.200 € con una gamma che offre 3 versioni, offrendo il perfetto mix di performance e autonomia. La versione Standard range Single motor include un motore elettrico da 170 kW/ 231CV ed un parco batterie da 69-kWh, con un’autonomia fino a 470 km.

La versione Long range Single motor porta la batteria a 78 kWh, aumentando l’autonomia fino a 540 km. La variante top di gamma Long range Dual motor ha due motori elettrici e la stessa batteria da 78 kWh, con una potenza di 300 kW e 660 Nm. Grazie al Performance Pack opzionale si possono aumentare i valori di potenza e coppia portandoli a 350kW e 680Nm rispettivamente. L’autonomia con questo pacchetto è fino a 480 km.

Polestar 3

Polestar 3 presenta in anteprima un nuovo profilo aerodinamico che mantiene i tratti distintivi di un SUV, inclusa una struttura possente e ampia. Il design di Polestar 3 è stato guidato da un’ottimizzazione aerodinamica minima ma efficace, inclusa un’aletta aerodinamica anteriore integrata nel cofano, una integrata nello spoiler posteriore e lame aerodinamiche posteriori.

Per i suoi interni, Polestar 3 offre una nuova generazione di materiali sostenibili che innalzano il livello di estetica premium, tra cui MicroTech biologico, pelle certificata e rivestimenti in lana completamente tracciabile.

Il SUV elettrico avrà una configurazione a doppio motore e una polarizzazione di potenza verso la parte posteriore. Il modello standard produce un totale di 360 kW e 840 Nm di coppia.

Il Performance Pack opzionale migliora ulteriormente la dinamica di guida e include la massima potenza e coppia (380 kW e 910 Nm), insieme all’ottimizzazione delle prestazioni per le sospensioni pneumatiche a doppia camera, esclusivi cerchi in lega forgiata da 22 pollici e il tocco di colore esclusivo “Swedish Gold ‘.

Polestar 3 è la prima vettura del brand svedese dotata di core computing centralizzato NVIDIA DRIVE, che usa il software di Volvo Cars. Il sistema Android Automotive OS, co-sviluppato con Google, è presente nell’auto e accessibile attraverso un display centrale da 14.5 pollici.

È un’evoluzione della tecnologia vista per la prima su Polestar 2 – la prima auto al mondo con Google integrato – e rappresenta una rivoluzione funzionale e di design nel segmento SUV.

Un parco batterie da 111 kWh fornisce un’autonomia generosa fino a 610 km WLTP (preliminari). Polestar 3 è disponibile in Italia a partire da 94.900 € in una sola configurazione con specifiche da top di gamma e i pacchetti Plus e Pilot già inclusi.

Gli ordini del SUV elettrico svedese sono disponibili a partire da oggi con le prime consegne previste per il quarto trimestre 2023.

Post correlati

Polestar sbarca in Italia: ne parliamo con Alexander Lutz

Dopo aver fatto registrare vendite record nei primi quattro mesi del 2022, Polestar sbarca in Italia. La casa automobilistica di vetture elettriche ad alte prestazioni arriva nel nostro Paese, proseguendo il proprio progetto di espansione. Attualmente presente in 23 mercati di tutto il mondo, la divisione sportiva della casa automobilistica svedese Volvo punta a conquistarne

Leggi tutto