Volkswagen ID.5: il SUV Coupé elettrico con 520 Km di autonomia

Volkswagen ID.5

Arriva il sesto modello 100% elettrico della famiglia ID di Volkswagen. E’ la ID.5 un SUV Coupé elettrico a trazione posteriore con una potenza di 150 kW (204 CV). Parte della gamma anche la versione ID.5 GTX a trazione integrale da 200 kW (299 CV). La Volkswagen ID.5, prodotta nello stabilimento di Zwickau, garantisce, secondo VW, fino a 520 Km di autonomia. Le motorizzazioni della ID.5 sfruttano una batteria grande e idonea per i lunghi spostamenti, in grado di accumulare 77 kWh (netti) di energia.

Il posizionamento centrale della batteria sotto il vano passeggeri garantisce un baricentro ribassato e un’equilibrata ripartizione del peso sugli assi. L’autonomia massima prevista del modello di punta a trazione integrale ID.5 GTX è invece dichiarato a circa 490 km.

Tempi di ricarica ridotti per Volkswagen ID.5

Il software ID. di ultima generazione offre vantaggi durante la ricarica. Se collegati a una colonnina a corrente continua dalla potenza adeguata, i modelli dotati di batteria da 77 kWh possono ora essere ricaricati con una potenza massima pari a 135 kW anziché 125 kW.

In questo modo, portando lo stato di carica (SOC – State of Charge) dal 5 all’80%, il tempo di carica si riduce anche di nove minuti. Si ricaricano così la ID.5 in 29 minuti per 390 km e la ID.5 GTX in 36 minuti per 320 km.

Quando si è in viaggio, con l’ID. Charger Travel tutti i modelli della ID.5 possono essere ricaricati a destinazione con un sistema di ricarica mobile in grado di svolgere la funzione di una wallbox fissa da 11 kW.

La piattaforma è la modulare MEB

La Volkswagen ID.5 si basa sull’architettura della piattaforma elettrica modulare MEB della casa di Wolfsburg. La meccanica si fa più compatta a vantaggio del comfort per i passeggeri.

Con una lunghezza esterna di 4,60 metri e un passo di 2,77 metri, all’interno dell’abitacolo la ID.5 offre spazi dall’efficienza straordinaria, caratteristici dei SUV di categoria superiore. Nonostante la linea del tetto dinamica, la ID.5 è versatile e flessibile come un SUV e convince anche nella seconda fila di sedili per la grande ariosità e l’ampio spazio per la testa.

A seconda della posizione dei sedili posteriori il volume del bagagliaio oscilla tra i 549 e i 1.561 litri. Inoltre, sono disponibili il portellone ad azionamento elettrico e il gancio di traino estraibile elettricamente.

All’interno due display fanno da traino intelligente

Volkswagen ID.5 interni
Gli interni di Volkswagen ID.% con il doppio display – fonte VW

Il sistema di comando e infotainment che caratterizza il cockpit della ID.5 si incentra su due display. Uno compatto dietro il volante e uno grande, posizionato al centro, con una diagonale di 12 pollici.

Il display compatto davanti al conducente può essere azionato tramite il volante multifunzione, mentre l’ampio schermo dell’infotainment disposto al centro della plancia è dotato di comandi touch.

La ID.Light, una banda luminosa posta sotto il parabrezza, fornisce al conducente informazioni percettibili in modo intuitivo, per esempio in situazioni di pericolo o durante la navigazione.

Con il software ID. 3.1 di ultima concezione, il menu di ricarica visualizzato sul display touch da 12 pollici presenta ora una struttura ancora più informativa e lineare.

Per i percorsi lunghi, il calcolo dell’itinerario del sistema di navigazione offre un’intelligente pianificazione con più soste, che consente alla vettura di arrivare a destinazione nel minor tempo possibile.

Con il display head-up dotato di realtà aumentata, la Volkswagen introduce nella ID.5 e nella ID.5 GTX un’opzione tecnologica innovativa, che combina le sue indicazioni con la realtà.

Ad esempio le frecce utilizzate dal navigatore per indicare le svolte vengono riflesse sul parabrezza e visualizzate nel campo visivo del conducente integrate nello scenario stradale davanti alla vettura, a una distanza di 10 metri, per offrire una percezione naturale.

Per avviare questa versione ottimizzata basta infatti dire “Ciao ID.”. Riuscendo a comprendere anche formulazioni spontanee di utilizzo quotidiano come “Ho freddo”, la ID.5 diventa un interlocutore intelligente.

Due i livelli di potenza per Volkswagen ID.5

In Italia, il SUV coupé elettrico della Volkswagen è proposto con due motorizzazioni. Il motore posteriore della ID.5 Pro Performance eroga una potenza di 150 kW (204 CV).

La ID.5 GTX presenta un motore elettrico nell’asse posteriore e uno nell’asse anteriore. La trazione integrale a doppio motore eroga una potenza massima di 220 kW (299 CV). Il modello top di gamma accelera da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi, raggiungendo un picco di velocità (limitata) di 180 km/h.

I dati tecnici di ID.5 e ID.5 GTX

Volkswagen ID.5 e ID.5 GTX
 ID.5 Pro Performance
PropulsoreMotore sincrono a magneti permanenti sull’asse posteriore
Potenza max150 kW / 204 CV
Coppia max310 Nm
CambioCambio monomarcia posteriore
Vmax160 km/h
0 – 100 km/h8,4 s
Capacità energetica netta delle batterie77 kWh
Potenza di ricarica AC/DC max11 kW / 135 kW
Tempo di carica dal 5% all’80% SOC (ricarica DC)29 min
Consumo energetico (WLTP)16,9 kWh / 100 km
Autonomia locale (WLTP)Fino a 520 km
Lunghezza4599 mm
Larghezza1852 mm
Altezza1613 mm
Passo2766 mm
Coefficiente aerodinamicoCx 0,26
Capacità del vano bagagli549 l – 1.561 l
Massa rimorchiabile frenata max su pendenze dell’8%1.200 kg
Diametro di sterzata10,2 metri
 ID.5 GTX
PropulsoreMotore asincrono sull’asse anteriore, motore sincrono a magneti permanenti sull’asse posteriore
Potenza max220 kW / 299 CV
Coppia maxMotore anteriore 162 Nm / motore posteriore 310 Nm
Coppia totale460 Nm
CambioCambio monomarcia posteriore
Vmax180 km/h
0 – 100 km/h6,3 s
Capacità energetica netta delle batterie77 kWh
Potenza di ricarica AC/DC max11 kW / 135 kW
Tempo di carica dal 5% all’80% SOC (ricarica DC)36 min
Consumo energetico (WLTP)17,1 kWh / 100 km
Autonomia locale (WLTP)Fino a 490 km
Lunghezza4582 mm
Larghezza1852 mm
Altezza1619 mm
Passo2766 mm
Coefficiente aerodinamicoCx 0,27
Capacità del vano bagagli549 l – 1.561 l
Massa rimorchiabile frenata max su pendenze dell’8%1.400 kg
Diametro di sterzata11,57 metri

Post correlati