Audi Q4 e-tron, il SUV compatto a zero emissioni dal look muscolare

Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron vengono svelate dal Marchio dei quattro anelli, primi SUV compatti della casa tedesca e prime vetture di Ingolstadt basate sulla piattaforma modulare elettrica MEB. Sono attualmente gli unici sport utility compatti premium basati su di un pianale nato e sviluppato appositamente per la mobilità elettrica. Sono vetture native elettriche.

Audi Q4 e-tron e Audi Q4 Sportback e-tron costituiscono la soglia d’accesso al mondo BEV Audi e rappresentano la summa dell’expertise del Brand nel campo dei SUV quanto della mobilità a zero emissioni.

Audi Q4 e-tron è attesa nelle concessionarie italiane nel corso del mese di giugno, mentre Audi Q4 Sportback e-tron sarà disponibile nel corso del terzo trimestre del 2021.

Al lancio, ad Audi Q4 e-tron sono dedicati gli esclusivi pacchetti edition one bronzo e nero, caratterizzati dalla verniciatura Grigio tifone oppure Blu geyser e dai cerchi in lega Audi Sport da 21 pollici con finitura, rispettivamente, bronzo opaco oppure total black.

Alle caratteristiche distintive dell’allestimento top di gamma S line edition, il pacchetto aggiunge accessori di pregio tra i quali spiccano i proiettori a LED Audi Matrix bruniti, il pacchetto look nero esteso e gli interni S line con sedili sportivi.

Dimensioni compatte con abitabilità top

Audi Q4 e-tron vista anteriore

Look muscolare, tratti sportivi, sbalzo anteriore ridotto, interasse generoso, single frame ottagonale e marcati blister quattro sono gli elementi di design condivisi dai modelli della gamma Audi Q4 e-tron. Audi Q4 Sportback e-tron può contare sui montanti posteriori fortemente inclinati, l’andamento spiovente del tetto, lo spoiler alla base del lunotto e il profilo arcuato dell’area di coda.

Colpiscono gli inserti con logo e-tron nel single frame e lungo il paraurti posteriore, mentre sono otto le tinte, incluse le inedite tonalità Viola Aurora metallizzato e Blu geyser. Alla caratterizzazione estetica standard si affiancano le configurazioni Advanced ed S line.

Firma di fabbrica, i proiettori Audi Matrix LED, a richiesta, abbinano alla gestione adattiva degli abbaglianti la possibilità di scegliere successivamente all’acquisto dell’auto. Una novità assoluta nonché un unicum tecnico tra quattro diverse firme luminose attivabili tramite l’MMI.

Dimensioni esterne compatte con una lunghezza di 4,59 metri, interasse generoso, 2,76 metri, e ingombri contenuti dei componenti del powertrain. Alle dimensioni esterne di una vettura di gamma media, di poco superiori ad Audi Q3, si accompagna l’abitabilità di un modello di categoria superiore, in linea con Audi Q7.

Per quanto riguarda la capacità di carico la casa dichiara 535 litri di bagagliaio con cinque persone a bordo per Audi Q4 Sportback e-tron. Un valore superiore di 15 litri ad Audi Q5 nonostante il SUV coupé compatto sia più corto di oltre 9 cm. Capienza degna di nota anche per Audi Q4 e-tron, che con 520 litri eguaglia la “sorella” maggiore Audi Q5.

Interni votati ad un look futuristico

Audi-Q4_e-tron-interni

Abitacolo avanguardistico e plancia orientata al conducente, con pianale privo di tunnel centrale. Questo lo schema di Audi Q4 e-tron che annovera una nuova generazione di volanti dal look futuristico. La corona è “tagliata” sia superiormente sia inferiormente, mentre le razze superiori sono caratterizzate da superfici touch dal look black panel e assistite da un lieve feedback aptico. Analogamente agli smartphone, oltre ai gesti touch sono possibili i movimenti swipe.

Il concept dei comandi e della strumentazione è 100% digitale mentre il cruscotto digitale è di serie sin dal primo livello di allestimento con diagonale di 10,25 pollici. A un livello superiore, presenti Audi virtual cockpit e Audi virtual cockpit plus.

Il display MMI touch da 10,1 pollici è incluso sin dalla versione d’ingresso. Nella configurazione superiore, il display presenta una diagonale di 11,6 pollici e una risoluzione di 1.764 x 824 pixel. È il più ampio monitor mai adottato da Audi.

realtà aumentata head up display audi q4 e-tron

La chicca è poi l’Head-up display con realtà aumentata che coniuga il mondo reale e virtuale, a vantaggio della sicurezza e del comfort di guida.

Il dispositivo proietta sul parabrezza le principali informazioni in funzione di due livelli: quello di stato, che riguarda il comportamento della vettura, e quello AR (Augmented Reality). Le avvertenze dei sistemi di assistenza e le indicazioni legate alla navigazione vengono mostrate come contenuti AR e visualizzate in modo dinamico, così che appaiano parte integrante del mondo esterno.

Powertrain e trazione integrale quattro elettrica

Audi Q4 Sportback e-tron

Al lancio Audi Q4 e-tron propone tre step di potenza, da 170, 204 e 299 CV. La trazione è posteriore o integrale quattro elettrica. Nel primo caso, agisce un singolo motore sincrono a magneti permanenti (PSM) in corrispondenza del retrotreno. Le versioni quattro si avvalgono di due propulsori, uno in corrispondenza di ciascun assale.

Con la trazione integrale quattro elettrica al motore posteriore sincrono a magneti permanenti (PSM) si aggiunge l’unità anteriore asincrona (ASM), inseribile temporaneamente.

La versione top di gamma Audi Q4 50 e-tron quattro è quella da da 299 CV. Tradotto, da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi e velocità massima autolimitata di 180 km/h.

La batteria ad alta tensione offerta in due versioni con capacità, rispettivamente, di 55 e 82 kWh. Il sistema di gestione termica con raffreddamento esterno avviene tramite la piastra integrata nel pianale.

Consumi, autonomia e prestazioni di Audi Q4 e-tron

Audi Q4 Sportback e-tron-autonomia-prestazioni
  • 35 e-tron – 17,1/19,2 kWh/100 km – 306/341 km – da 0 a 100 km/h in 9,0 secondi – 160 km/h di velocità massima (autolimitata)
  • 40 e-tron – 17,3/19,3 kWh/100 km – 466/520 km – da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi – 160 km/h di velocità massima (autolimitata)
  • 50 e-tron quattro – in corso di omologazione – sino a 488 km – da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi – 180 km/h di velocità massima (autolimitata)