Cerca
Close this search box.

MINI John Cooper Works GP: nulla può fermare il modello più estremo

MINI John Cooper Works GP

La Mini John Cooper Works GP è il modello più veloce del marchio premium britannico ad essere mai stato omologato su strada. Accelera da ferma a 100 km/h in 5,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 265 km/h. E per non farsi mancare nulla grazie a speciali pneumatici invernali appositamente progettati da Hankook per quest’atleta estrema può eguagliare le sue prestazioni anche su piste innevate.

Proprio come gli pneumatici estivi della categoria Ultra High Performance, appositamente studiati per la MINI John Cooper Works GP, Hankook fornisce anche gli pneumatici per la stagione fredda come produttore OEM (Original Equipment Manufacturer). Gli pneumatici invernali i cept evo 2, dimensioni: 195/45 R18 87H XL, sono disponibili per la vettura ad alte prestazioni.

La MINI più estrema raggiunge la velocità massima di 265 Km/h

Sono montati su cerchi in lega leggera John Cooper Works da 18 pollici, specifici per il modello. Questa combinazione assicura l’agilità tipica di MINI e caratteristiche di maneggevolezza precise anche in condizioni stradali invernali difficili. In particolare, un design asimmetrico del battistrada con lamelle e scanalature appositamente disegnate, ottimizza sia la trazione che la frenata su strade ricoperte di neve.

MINI John Cooper Works GP è in edizione limitata

Solo 3000 esemplari saranno prodotti di questa speciale MINI John Cooper

Con la maggiore aderenza degli pneumatici invernali, la MINI John Cooper Works GP, prodotta in tiratura limitata con soli 3 000 esemplari, è attrezzata in modo ideale per le escursioni attraverso paesaggi innevati. Né la neve compattata, né i tratti di strada ghiacciati, né le strade bagnate e scongelate possono fermare l’irresistibile slancio in avanti di quest’atleta estrema.

La John Cooper Works GP completa lo 0-100 in soli 5,2 secondi

Gli pneumatici invernali specifici per il modello completano in modo ideale la tecnologia delle sospensioni, che è perfettamente sintonizzata sulle alte prestazioni del motore dell’auto grazie all’expertise dal mondo delle corse della John Cooper Works e ai sistemi di controllo delle sospensioni messi a punto con precisione. La trazione da ferma è ottimizzata, così come la stabilità di guida durante le manovre rapide in curva.

Post correlati

Mini Cooper C e S

Mini Cooper 2024: le varianti a benzina con la C e la S

La Mini inaugura un’epoca distintiva con l’introduzione di una nuova famiglia di modelli che rivoluziona la classificazione dei suoi motori a benzina. Le varianti ora si distinguono attraverso le lettere “C” per il Mini Cooper e “S” per il modello ad alte prestazioni, inaugurando un’innovativa era per la Mini a tre porte. Questa generazione vanta

Leggi tutto

MINI Svela la Nuova Generazione di Veicoli a Milano

Apre la House of MINI. Milano è pronto ad accogliere il tanto atteso debutto della nuova generazione di veicoli MINI presso la suggestiva sede di Via Monte Napoleone 12. Per l’occasione, la House of BMW si trasforma in House of MINI, dando il via a una settimana dedicata ai nuovi modelli MINI. House of MINI:

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter