Porsche 911 Targa 4, stravagante e più potente

Non dimenticare il passato guardando sempre al futuro. Porsche 911 Targa, da sempre icona di stile cabriolet del marchio tedesco fin dal 1965, torna con tutti i vantaggi della guida open-top, uniti al comfort quotidiano e alla sicurezza di una coupé. I modelli Porsche 911 Targa 4 e 911 Targa 4S a trazione integrale arrivano in tempo per l’estate in seguito al lancio della Coupé e alla Cabriolet.

La Porsche 911 Targa 4 è alimentata da un motore boxer a 6 cilindri con due turbocompressori. Eroga ora 283 kW (385 CV) e, in combinazione con il pacchetto Sport Chrono opzionale, accelera da zero a 100 km/h in soli 4,2 secondi, un decimo più veloce di prima. Il motore della 911 Targa 4S vanta 331 kW (450 CV) e raggiunge i 100 km/h in soli 3,6 secondi nelle stesse condizioni, quattro decimi più veloce del suo predecessore. La velocità massima della 911 Targa 4 è di 289 km/h, mentre la 4S raggiunge picchi di 304 km/h.

Trazione integrale ottimizzata

Le migliori prestazioni dei nuovi modelli a trazione integrale vanno di pari passo con l’ulteriore sviluppo della trazione anteriore. L’unità frizione e differenziale è raffreddata ad acqua e ha dischi frizione rinforzati per una maggiore robustezza e una maggiore capacità di carico. L’aumentata coppia di azionamento della frizione migliora la precisione di regolazione e la funzione dell’azionamento dell’asse anteriore aggiuntivo. Nel complesso, la trazione anteriore migliorata con PTM (Porsche Traction Management) contribuisce a rendere la 911 ottimale in tutte le condizioni stradali.

Un’interpretazione sempre più moderna di Porsche 911 Targa

L’esterno della Porsche 911 Targa è caratterizzato dagli elementi di design del modello 992. Rispetto ai suoi predecessori, il suo corpo presenta alloggiamenti delle ruote significativamente più pronunciati nella parte anteriore e, tra i suoi fari a LED, il cofano presenta un incavo distintivo che evoca il design delle prime 911 generazioni. La parte posteriore è dominata dallo spoiler più ampio e che si estende in modo variabile e da una barra luminosa perfettamente integrata ed elegante. Ad eccezione delle sezioni anteriore e posteriore, l’intera pelle esterna è realizzata in alluminio.

L’interno riprende i modelli 911 Carrera ed è caratterizzato dalle linee chiare e diritte del cruscotto e degli strumenti ad incasso. I modelli 911 degli anni ’70 hanno fornito l’ispirazione. Accanto al contagiri centrale, una caratteristica distintiva per Porsche, ci sono due display sottili e senza cornice che estendono le informazioni fornite al guidatore. Un’unità di commutazione compatta con cinque pulsanti per l’accesso diretto a importanti funzioni del veicolo si trova sotto lo schermo centrale da 10,9 pollici del Porsche Communication Management (PCM). Le funzionalità PCM standard includono la navigazione online basata su dati sciame e Connect Plus con Apple Car Play.

I nuovi modelli Porsche 911 Targa 4 saranno lanciati sul mercato dall’agosto 2020. I prezzi (incluso l’IVA al 19% e le attrezzature specifiche per paese) partono da 128.486 euro per la 911 Targa 4 e da 143.956 euro per la 911 Targa 4S.