L’innovativa collaborazione tra 3M e Zanetti srl

Zanetti srl: un’azienda innovativa sempre alla ricerca dei migliori materiali da utilizzare, non poteva non affidarsi alle soluzioni offerte da 3M.

Con quasi 50 anni di esperienza alle spalle, l’azienda trentina Zanetti srl è una solida e innovativa realtà nello sviluppo e nella produzione di propri sistemi per facciate continue, rivestimenti esterni e serramenti in metallo. Attiva a livello internazionale, Zanetti srl è oggi in grado di sviluppare sistemi di facciata specifici per il singolo progetto.

AUTOCITY BARCHETTI – Merano (BZ)

Zanetti srl e 3M insieme

Un’azienda così innovativa, e sempre alla ricerca dei migliori materiali da utilizzare, non poteva non affidarsi alle soluzioni offerte da 3M.

Il nastro biadesivo 3M VHB è apparso da subito come il componente ideale per lo sviluppo dei sistemi di fissaggio, come spiega il Ceo Alberto Zanetti: “Zanetti ha 47 anni di storia e siamo responsabili della progettazione e della produzione e della posa in opera di facciate continue, rivestimenti esterni e serramenti tradizionali. All’interno di questo approccio innovativo uno degli aspetti più critici è stato lo sviluppo dei sistemi di fissaggio. Grazie alla collaborazione con 3M e l’utilizzo del nastro biadesivo VHB, siamo stati in grado di realizzare prodotti e rivestimenti speciali con fissaggi totalmente a scomparsa”.

PISCINA COMUNALE ACQUARENA – Bressanone (BZ)

Nastro biadesivo 3M VHB

L’utilizzo del nastro biadesivo 3M VHB ben si sposa coi principi cardine che regolano l’attività produttiva di Zanetti srl, un’azienda che riesce a fare la differenza proprio grazie alla sua capacità di monitorare l’intera filiera produttiva, dalla progettazione alla realizzazione del prodotto finito. Con l’ulteriore valore aggiunto di sviluppare e certificare tutti i componenti – fissaggi, guarnizioni e accessori – e di creare, di volta in volta, soluzioni uniche mai sviluppate prima.

A spiegare con precisione i motivi per cui Zanetti ha deciso di far ricorso all’utilizzo del nastro biadesivo 3M VHB, è il Project Manager dell’azienda trentina, Michele Realis Luc: “Abbiamo deciso di utilizzare il nastro biadesivo 3M VHB per tre semplici motivi. Il primo è perché questo nastro ci permette di semplificare i nostri processi produttivi. Il secondo perché ci consente di avere un maggior controllo sulla produzione dei nostri manufatti e il terzo motivo ruota attorno alla necessità di utilizzare un minor numero di materiali all’interno dei nostri prodotti di alta gamma e alto design”.

Per avere ulteriori informazioni su Zanetti srl potete visitare il sito ufficiale.

In collaborazione con 3M Italia

Post correlati

Piazzale Loreto Milano: ecco LOC, il progetto ecosostenibile

Il progetto Loc – Loreto Open Community– ambisce a trasformare Piazzale Loreto a Milano da grande snodo del traffico a spazio verde pubblico e collettivo, finalizzato a realizzare le necessità ma anche i desideri della “community”, progettando un ambiente da vivere e sfruttare pienamente. I lavori partiranno nel 2023 per terminare nel 2025, un anno

Leggi tutto
Dutch Design Week 2021

Dutch Design Week 2021: Isola torna ad Eindhoven

L’idea è di concentrarsi sul meno, ovvero meno consumo, meno produzione e quindi meno rifiuti, trovando il “più prodotti” più sostenibili e con più valore, per cambiare le prospettive e i comportamenti dei consumatori e dei produttori. E’ con questo tema che Isola torna ad Eindhoven per il terzo anno consecutivo in occasione della Dutch

Leggi tutto

Spencer Silver, la storia dell’uomo che inventò il Post-it

Il chimico americano Spencer Silver è morto a 80 anni l’8 maggio 2021. Nato a San Antonio in Texas nel 1941, Silver era laureato in chimica presso l’Università di Stato dell’Arizona, conseguendo un master nel 1962 e un dottorato in chimica organica presso l’Università del Colorado a Boulder nel 1966, prima di assumere una posizione come

Leggi tutto