Capri Holdings Limited

Il mondo della moda è sempre ricco di novità, non solo in termini di tendenze e prodotti ma anche di business e di scelte aziendali. Ne dà un chiaro esempio un brand come Michael Kors, che di recente ha scelto di acquisire il marchio Versace per 1,8 miliardi di euro. A seguito di questo evento, l’azienda di Kors ha deciso di procedere alla fondazione di una nuova impresa: si tratta della Capri Holdings Limited, che andrà a sostituire la Michael Kors Holdings Limited e che riunirà sotto un’unica sigla tre grandi capisaldi della moda. Ovvero il marchio Versace, Jimmy Choo e ovviamente Michael Kors. Noi oggi andremo ad analizzare alcune informazioni importanti su questa novità.

Prospettive di crescita del gruppo

L’Unione Europea ha appena dato il suo beneplacito all’operazione che ha portato all’acquisizione di Versace da parte di Michael Kors: non sussiste alcun tipo di problema relativo alla concorrenza, dato che le due imprese vanno a sovrapporsi. Ora serve comprendere quali sono le prospettive di crescita del gruppo, e di riflesso gli obiettivi che la Capri Holdings Limited si è prefissata. Nello specifico, il gruppo mira a raggiungere una redditività maggiore rispetto al passato e ad aumentare le vendite. Le prospettive sul margine operativo sono migliorate, passando al 18% circa, mentre il giro d’affari complessivo dovrebbe raggiungere (entro la fine del 2018) un totale superiore ai 5 miliardi di dollari.

Il ruolo centrale di Michael Kors

L’uomo attorno cui ruota questo nuovo importante attore della moda internazionale è proprio Michael Kors. Un imprenditore che si è fatto da solo, partendo da un’attività svolta nel garage di casa e che ha conquistato un successo mondiale. Il tutto passando anche da quelle difficoltà necessarie per formare un imprenditore, come il fallimento del marchio nel ’93, quando Kors fu costretto a dichiarare bancarotta. Superate queste difficoltà, il marchio ha ripreso piede e si è affermato come uno dei brand più popolari grazie ad uno stile inconfondibile e alla sapienza delle scelte di Kors. Oggi questo stilista deve il raggiungimento di una fama mondiale soprattutto alle sue famose borse. Questi capi sono oggi amatissimi grazie al costo accessibile e sono reperibili ovunque. Alcuni dei migliori modelli di borse Michael Kors si possono trovare anche su e-commerce come YOOX e in tanti altri store di moda. A tale accessibilità e facilità d’acquisto si deve gran parte del successo raggiunto da questo brand.

L’italianità di questo marchio

Con l’acquisizione del marchio Versace l’italianità di questo brand si fa ancora più spiccata. Lo stesso Michael Kors ha un legame speciale con l’Italia, come ha dichiarato in più occasioni e come è reso evidente dalla scelta del nome della nuova Holdings, che si rifa all’isola partenopea della moda per eccellenza. Lo stilista, per anni, ha lavorato a Crema e ha poi imparato ad amare alcune delle realtà italiane più importanti. Basti pensare al Lago di Como, spesso al centro delle vacanze dello stilista americano, a Venezia e al legame che Kors nutre con Firenze. Chiaramente anche Milano entra di diritto nell’italianità di Michael Kors, non solo per la moda ma anche per la passione per la lirica.

In conclusione, si parla di un brand dal grande potenziale che si propone come leader nel campo della moda e guidato da un imprenditore non solo esperto di moda ma anche di Italia.