Ghali chi è

Ghali chi è? Se ancora non sai chi è questo giovane rapper, ecco quale info utile. Tra tutti i rapper dell’attuale scena milanese, Ghali è senza dubbio tra quelli di maggior successo. A parlare per lui sono soprattutto i milioni di views che i suoi video macinano soltanto su YouTube. Numeri davvero impressionanti, che testimoniano la passione che il pubblico – composto in larga parte da giovanissimi – riserva per lui.

Ghali chi è: classe 1993

Nato nel 1993 da genitori tunisini, Ghali Amdouni trascorre quasi tutta la sua infanzia nel quartiere milanese di provenienza, Baggio.

Il suo avvicinamento al rap arriva nel 2011, quando col nome di Fobia – successivamente trasformato in Ghali Foh – fonda i Troupe d’Elite. Sempre nello stesso anno, il rapper Gué Pequeno lo fa entrare nella sua etichetta discografica e Ghali aumenta la propria popolarità anche grazie al fatto di accompagnare Fedez in tour. Nel 2015 il rapper cambia ufficialmente il proprio nome, diventando soltanto Ghali.

Un post condiviso da GHALI 🤘🏽 (@ghali) in data:

L’album Lunga vita e Sto

Nel 2017 Ghali pubblica l’album Lunga vita a Sto, in cui sono raccolti tutti i brani di maggior successo su YouTube postati tra il 2014 e il 2016.

Record su Spotify con Ninna nanna

Tra i suoi record, si ricorda quello relativo al brano Ninna nanna, che nel solo primo giorno di arrivo su Spotify ha fatto registrare il più alto numero di ascolti sulla piattaforma streaming.

Un post condiviso da GHALI 🤘🏽 (@ghali) in data:

Ghali ama raccontare della sua vita di italiano nato da genitori migranti e cresciuto nella periferia milanese, non disdegna di citare cartoni animati e serie televisive, mixa un linguaggio che è un miscuglio unico ed originale tra italiano, accento milanese, francese e tunisino. Il linguaggio di Ghali, insomma.

Come lui stesso ha dichiarato, tra gli artisti che lo hanno influenzato maggiormente ci sono Stromae e Michael Jackson mentre tra i suoi preferiti c’è anche Lorenzo Jovanotti.

Cara Italia

Il brano più popolare di Ghali, Cara Italia, ha raggiunto 4 milioni di views su YouTube in sole 24 ore. Al momento ha superato 36 milioni di views.