Opel Insignia Sports Tourer
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Le Opel hanno sempre avuto la reputazione di auto concrete, affidabili, meccanicamente avanzate e dotate di un ottimo rapporto qualità/prezzo. Le compagne ideali per famiglie e persone che con l’auto ci lavorano. Anche la Insignia si è inserita fin dalla prima serie in questo filone, così come le sue antenate Vectra, Ascona, Olympia e le famose “Big Three” , cioè Kapitän, Admiral e Diplomat.

La Opel Insignia di nuova generazione, lanciata quest’anno, aggiunge personalità nel design, spingendo ancora più forte sulla tecnologia. Senza dimenticare quella preziosa combinazione di praticità, spazio e raffinatezza che vengono miscelate al meglio nella Opel Insignia Sports Tourer, vale a dire la versione station wagon.

Opel Insignia Sports Tourer

Tanto imponente e massiccia era la precedente quanto slanciata e agile è la nuova. Il design della Insignia 2017 deriva direttamente dalla Monza Concept del 2013 e si vede: il frontale è decisamente sportivo con quei fari affusolati, quella calandra stretta ed estesa orizzontalmente, quelle grosse prese d’aria laterali incorniciate dai bordi del paraurti. Il profilo beneficia in termini dinamici della notevole forbice nel rapporto tra lunghezza (4.986 mm) e altezza (1.500 mm).

Le linee sulla fiancata e la curva dello spiovente del tetto conducono lo sguardo verso un’immaginaria goccia, la perfetta forma aerodinamica. Molto elegante il raccordo visivo tra il bordo cromato che attraversa i montanti e finisce idealmente nella curva del paraurti posteriore, in una perfetta fusione estetica. Lo spoiler e i doppi scarichi a trapezio cromati completano il look sportiveggiante.

Tenuta di strada e prestazioni brillanti

Naturalmente conta anche la sostanza, sempre primaria in una Opel. La nuova Insignia Sports Tourer è stata sottoposta ad una dieta dimagrante di ben 200 Kg rispetto alla generazione precedente. E’ tantissimo. Questo significa minori consumi ed emissioni, migliore tenuta di strada, prestazioni più brillanti. Aggiungiamo uno spazio nel bagagliaio aumentato di 130 litri in volume, ora si va da 560 a 1.665. Parliamo anche di meccanica, partendo dai motori, tutti turbocompressi. Per le unità a benzina abbiamo un 1.5 da 140 e 165 cavalli e un 2.0 da ben 260 cavalli e 400 Newton metri di coppia, capace di uno scatto 0-100 in 7″5 secondi e 245 Km/h di velocità massima. Questo propulsore è abbinato alla trazione integrale e ad una trasmissione automatica ad otto rapporti.

Motori

I motori che invece interessano maggiormente i viaggiatori, cioè i diesel, partono dal tranquillo e risparmioso 1.6 da 136 cavalli e 4,3 litri per 100 Km (disponibile anche con cambio automatico a 6 rapporti) per arrivare al brillante 2.0 da 170 cavalli e 400 Nm, anch’esso parco in fatto di consumi, dati i 5,2 l/100 Km. Per il 2.0 a gasolio sono disponibili anche la trazione integrale o l’automatico ad 8 marce, non entrambi.

Tecnologia

La tecnologia incorporata nella Opel Insignia Sports Tourer è di alto livello, da vera auto premium (ma senza i relativi prezzi anti-coronarici). Solo a titolo d’esempio citiamo il telaio adattivo Flex Control ottimizzato, la trazione integrale intelligente con torque vectoring (sistema che quando necessario frena le ruote interne alla curva per recuperare la corretta traiettoria), i fari a matrice di LED Intellilux (32 diodi per gli abbaglianti capaci di proiettare un fascio fino a 400 metri), il cofano attivo per limitare i danni ai pedoni in caso di urto, l’head-up display, la telecamera a 360 gradi con vista aerea, il rilevamento di oggetti in avvicinamento dietro al veicolo, la frenata automatica d’emergenza, il cruise control adattivo.

Infotainment

Aggiungiamo anche l’infotainment Intellilink con la compatibilità smartphone Apple e Android, l’hotspot wi-fi, il sistema di connettività e assistenza Opel OnStar: quest’ultimo permette di effettuare una chiamata ad una centrale operativa 24 ore su 24 per assistenza, solo premendo un pulsante, mentre in caso d’incidente la chiamata è automatica. Dispone anche di servizi ampliati come prenotazione di alberghi o ricerca di parcheggio.

C’è ancora molto altro nella nuova Opel Insignia Sports Tourer, troppo da elencare qui. Ricordiamo solo i prezzi di listino chiavi in mano: da 31.300 a 35.500 euro per l’allestimento Advance e da 33.350 a 42.350 per Innovation. L’Insignia era già prima una perfetta compagna per lunghi viaggi. Ora è anche intrigante nell’aspetto; “cool”, direbbero gli americani. (Tutte le info sul sito ufficiale)

[Photo Stylology.it con Silvio De Rossi by BakerStreetStudio]

SOCIAL: Segui su Twitter il nostro viaggio a bordo della nuova #Insignia con le #GuideEspresso alla scoperta della #Eccellenza italiana.

LEGGI ANCHE: Opel Grandland X, il nostro viaggio da Francoforte e Darmstadt.