Mercedes GLA

Al Salone di Detroit 2017 ha fatto il suo ingresso il restyling della Mercedes GLA. La nuova versione del SUV compatto della casa tedesca arricchisce la gamma di motori, ritocca l’estetica, aggiorna le dotazioni tecnologiche e offre alcuni dettagli in più negli interni.

Mercedes GLA

Mercedes GLA al NAIAS 2017

Da un punto di vista del design, la nuova Mercedes GLA si avvicina maggiormente all’aspetto della più grande GLC, soprattutto nei fari, i quali ora sono a Led High Performance (anche dietro). Qualche differenza ai paraurti, nuovi cerchi in lega leggera e una nuova tonalità per la carrozzeria, chiamata “beige canyon”.

Gli interni aggiungono la novità della telecamera a 360 gradi, che permette di ottenere anche la visione dall’alto, qualcosa che arriva nientemeno che dalla Classe S, di ben altra categoria di prezzo. Le immagini riprese vengono trasferite al Media Display (schermo da 8 pollici) a schermo intero, oppure suddivise in sette viste diverse. Per quanto riguarda i rivestimenti, ci sono nuovi tessuti e nuove combinazioni di pelle ecologica e tessuto. Negli allestimenti superiori ci sono anche elementi in legno di pioppo o radica oppure in alluminio o carbonio.

Mercedes-Benz GLA

Motori

Arriviamo ai motori. Entra in gamma la GLA 220 4Matic, che significa trazione integrale. Il propulsore a benzina turbocompresso a quattro cilindri ha 184 cavalli e consumi contenuti. Il modello d’ingresso è la GLA 180d, turbodiesel da 109 cavalli. Poi troviamo le motorizzazioni a benzina da 156 e 211 cavalli.

Arriviamo infine al top di gamma, la cattivissima Mercedes-AMG GLA 45 4Matic. La nuova versione è stata sottoposta a leggeri interventi sull’aerodinamica che hanno abbassato la resistenza all’avanzamento, il Cx, a 0,33. Esteticamente, la griglia centrale mostra una doppia lama in colore cromo argentato, nella coda c’è un nuovo diffusore e lo spoiler è stato modificato.

Il motore è lo stesso della A45 cioè lo spintissimo 4 cilindri 2.0 turbo da 381 cavalli. La coppia di 475 Newton metri e il peso contenuto di 1.585 Kg consentono un’accelerazione 0-100 da paura: 4.4 secondi. Una potenza del genere non è gestibile da una trazione anteriore, ecco quindi l’integrale 4Matic, abbinata al cambio automatico sportivo Speedshift AMG, doppia frizione e sette rapporti.

La qualità di un SUV

Non dimentichiamo però che la Mercedes GLA è un SUV. Quindi è importante anche il suo comportamento in fuoristrada. La configurazione di serie dell’assetto, chiamata Comfort Offroad, è pensata proprio per questi utilizzi, grazie ad un rialzamento di 30 millimetri.

Mercedes-Benz GLA

Mercedes, da sempre, significa tecnologia sofisticata. La nuova GLA dispone di tutti i dispositivi di sicurezza più recenti. Ad esempio l’assistenza attiva alla frenata: se la distanza dal veicolo che precede si riduce troppo, viene prima emesso un avviso; il sistema assiste la frenata del guidatore, imprimendo la giusta forza frenante; arriva anche ad azionare una frenata automatica di emergenza se non c’è risposta da parte del conducente. Di serie c’è anche il sistema di rilevamento della stanchezza.

La gamma della nuova Mercedes GLA è già ordinabile. I prezzi di listino chiavi in mano per l’Italia vanno dai 30.140 euro per la GLA 180 ai 63.550 euro per la GLA 45.