Mercury Pack adidas Maximilian Gassner

Abbiamo avuto modo di toccare con mano e provare il Mercury Pack, nuovo pacchetto di scarpe da calcio firmato adidas Football. Una splendida serata al Calcioshop di Via Andrea Doria 24 a Milano dove ci siamo intrattenuti con Maximilian Gassner, product manager football adidas global. Possiamo tranquillamente affermare che dietro il Mercury Pack c’è la sua mente geniale. Questo giovane ragazzo di 27 anni cita Steve Jobs, sorride sempre e ha le idee molto chiare. Tenetelo d’occhio, perché ha i tratti di un predestinato. “Ho un ruolo importante nonostante la giovane età? Io mi diverto e ci metto passione. Questo posso dire. Amo quello che faccio e proprio per questo reputo il mio lavoro il più bello del mondo. Credo sia un pensiero fondamentale per ottenere risultati eccezionali”.

Mercury Pack adidas football: ce ne parla Maximilian Gassner

Mercury Pack adidas football: ce ne parla Maximilian Gassner

Mercury Pack: faccia a faccia con Maximilian Gassner

Ma come progettare la scarpa del futuro senza perdere di vista la storia adidas? “E’ fondamentale mixare al meglio tradizione e idee innovative. Da solo non avrei mai potuto realizzare il Mercury Pack – ha spiegato Maximilian Gassner a Stylology.it – Il merito va a un team composto da persone di tutte le età, da tante idee messe a confronto. Da lunghe discussioni. Le esperienze di tutti si sono miscelate e hanno generato il Mercury Pack. Perché sono gli eroi a fare la rivoluzione, ma è la rivoluzione a fare gli eroi. Quando si ha la forza di stare insieme si ottengono risultati incredibili. Come nel calcio”. E ancora: “Il Mercury Pack è ispirato alla voglia di vincere e progettato unendo al suo interno innovazione e stile. Abbiamo creato una collezione di scarpe che deciderà i risultati dei più importanti tornei del 2016, e stabilirà chi entrerà nella storia del calcio. E’ emozionante”.

Steve Jobs è sicuramente un punto di riferimento: “E’ una persona che ammiro molto per quello che ha fatto. Io guardo le auto e vedo sempre tante novità bellissime, che piacciono alla gente. Ma come ha fatto a rendere uno smartphone un oggetto del desiderio di tutti? Io mi faccio la stessa domanda con le scarpe. Produrre un oggetto capace di stregare le persone. Ecco cosa penso quando progetto qualcosa”.

Ora molte scarpe da calcio non hanno le stringhe. Il tempo ha “tolto”, ha ripulito le scarpe. Ma in futuro cosa accadrà? “E’ la domanda che mi sto facendo già adesso – ha concluso Maximilian Gassner – Qual è il prossimo step? Non lo so ancora e se lo sapessi non lo direi (ride, ndr). Stiamo valutando tutte le possibilità, abbiamo tante idee e credo che presto avrete altre sorprese”.

Mercury Pack: X16+ PURECHAOS

Mercury Pack: X16+ PURECHAOSa

Mercury Pack: X16+ PURECHAOS

La X16+ PURECHAOS è provvista del PURECUT SOCK SYSTEM, che copre i lacci per fornire un fit perfetto, ma anche per dare un effetto più aerodinamico. Questo le rende adatte per giocatori come Gareth Bale, che le indosserà per la finale di UEFA Champions League e durante UEFA Euro 2016 e come Luis Suarez, che scenderà in campo con questa nuova scarpa nella Coppa America del Centenario.

Mercury Pack: ACE16+ PURECONTROL

Mercury Pack: ACE16+ PURECONTROL

Mercury Pack: ACE16+ PURECONTROL

Anche le ACE16+ PURECONTROL sono state rinnovate: la prima scarpa adidas laceless, ad alte prestazioni, ha già avuto un impatto importante sul campo e, in vista dei più importanti tornei estivi, è stata sottoposta ad un restyling grazie ad un nuovo e splendido design cromato. Paul Pogba, uno dei giocatori più ammirati al mondo, indosserà le ACE16+ PURECONTROL perché vuole raggiungere la gloria a livello internazionale trionfando in Francia. Paul Pogba, che prenderà parte alla massima competizione europea per Nazionali, per la prima volta come giocatore adidas, oltretutto giocando in patria, ha dichiarato: “Punto sempre ad essere un leader, essere il primo in ogni cosa che faccio, dentro e fuori dal campo. Il primo a provare nuove giocate, il primo a mostrare un nuovo look. Essere il numero uno è ciò che mi ispira nel creare momenti che tutti ricorderanno. E ogni notte sogno di vincere. Sogno di essere il migliore e di alzare trofei. Per me ciò che conta è arrivare sempre primo, mai secondo. La cromatura delle scarpe riflette la mentalità vincente che mi ispira per affrontare ogni singolo momento che, a maggior ragione quest’estate, deciderà quale segno lasceremo io e i miei compagni di squadra”.  Questo modello sarà indossato anche da Mesut Ozil a UEFA Euro 2016.

Mercury Pack: MESSI 16+ PUREAGILITY

Mercury Pack: MESSI 16+ PUREAGILITY

Mercury Pack: MESSI 16+ PUREAGILITY

L’ultima scarpa del Mercury Pack è la MESSI 16+ PUREAGILITY. Realizzata per il più grande calciatore di sempre, oltre al PURECUT SOCK SYSTEM, integra il PUREAGILITY HEEL LINING che fornisce il miglior fit possibile per consentire ai calciatori di creare momenti di pura ispirazione. Leo Messi debutterà con le MESSI 16+ PUREAGILITY, quando guiderà l’Argentina in Coppa America.

Mercury Pack adidas football: First Never Follows

Mercury Pack adidas football: First Never Follows

[Photo by ufficio stampa adidas]

(adidas Football ha lanciato il primo video della serie First Never Follows, che vede come protagonisti alcune superstar del calcio mondiale, tra cui Paul Pogba, Luis Suarez e Mesut Ozil, celebrando la loro capacità di essere numeri 1 dentro e fuori dal campo. Il Mercury Pack sarà indossato da alcune delle più grandi stelle del calcio mondiale, durante la finale di UEFA Champions League, nel corso di UEFA Euro 2016 e della Coppa America del Centenario)