Naomi Campbell

Conosciuta in tutto il mondo come la “Venere Nera” della moda. Ecco Naomi Campbell. Bellissima e di origini giamaicane, è la prima modella di colore apparsa sulla copertina di Vogue e Time; è stata anche cantante e attrice, spesso al centro delle cronache rosa per le sue reazioni e per i suoi flirt con personalità del calibro di Flavio Briatore, Mike Tyson e il rapper Puff Daddy. Naomi Campbell nasce il 22 maggio 1970 a Londra (Inghilterra); è figlia della ballerina Valerie Morris e in accordo con la madre, non conosce l’identità di suo padre.

Naomi Campbell e la moda

Cresce e frequenta la Dunraven School e l’Academy for Performing Arts di Londra; a soli 15 anni, appare in video musicali di Bob Marley e Culture Club, prima di firmare un contratto con l’agenzia di modelle Synchro. Nell’aprile del 1986 appare sulla copertina di Elle e posa poi per il Calendario Pirelli. Nell’agosto del 1988 entra nella storia di Vogue e del Time Magazine. Figura artistica tra le più apprezzate e ricercate al mondo, ha sfilato per i più grandi brand di moda del pianeta, tra cui: Louis Vuitton, Gianfranco Ferré, Valentino, Versace, Dolce & Gabbana, Prada, Roberto Cavalli e Christian Dior. Naomi Campbell è stata anche testimonial per Ralph Lauren, Yves Sant Laurent, Burberry, Chloé e molti altri ancora. Ha inoltre partecipato a “Sex”, il libro fotografico di Madonna e ha posato senza veli per la rivista americana Playboy. (sito ufficiale di Naomi)

Naomi Campbell e la musica

Dopo aver partecipato a numerosi videoclip, nel 1992 ha esordito come cantante a fianco del rapper Vanilla Ice. Nel 1995 è stata protagonista assoluta con “Love and Tears”, singolo contenuto nell’album “Baby Woman”: non molto apprezzato dalla critica, riscosse un lieve successo, ma riuscì a superare il milione di vendite nel mondo.

Naomi Campbell, cinema e televisione

Non solo modella e cantante, Naomi Campbell nel corso della carriera ha cercato di imporsi anche nelle sale cinematografiche e sul piccolo schermo: tra la fine degli anni 80 e l’inizio degli anni 90 è apparsa nelle fortunatissime serie tv “I Robinson” e “Willy, il principe di Bel Air”; nel 1995 ha partecipato a cinque episodi di “New York Undercover”; l’ultima sua apparizione televisiva risate al 2007, nella famosissima serie tv “Ugly Betty”.

Ha debuttato sul grande schermo nel 1991, con il film “Cool As Ice”; negli anni seguenti, ha partecipato alle pellicole “In The Closet”, “La notte che non c’incontrammo” e “Promesse e Compromessi”. Nel 1995 interpreta la ragazza 75, nella pellicola “Girl 6 – Sesso in linea” di Spike Lee. Dopo aver recitato in vari film, ottiene il suo unico ruolo da protagonista in “Testimone Scomoda”, del 1999.

[Photo composite by Stylology]