Smart #1, il B-SUV elettrico che promette fino a 440 Km di autonomia

smart #1 performance

Avevamo visto il prototipo lo scorso settembre allo IAA di Monaco di Baviera. Oggi la ritroviamo debuttante e pronta per arrivare sul mercato. Stiamo parlando della smart #1 nella sua forma definitiva. Sebbene presenti davvero poche differenze estetiche rispetto alla concept. Il B-SUV è lungo 427 cm, con un passo di 275 cm e una capacità di carico di 323 litri.

La vettura si distingue per gli affilati fari anteriori a sviluppo orizzontale raccordati tra loro attraverso una striscia a led; soluzione che ritroviamo anche per i fanali posteriori. Le fiancate sono caratterizzate da ampie superfici levigate, dove sono ben visibili i cerchi di 19”, e il tetto, quasi piatto, “abbraccia” i ridotti finestrini posteriori, dando l’impressione di galleggiamento. 

Interni minimalisti ma super tecnologici per smart #1

smart #1 interni

Con un ambiente virtuale in app dedicato e un’interfaccia utente di infotainment personalizzabile, il SUV compatto utilizza una tecnologia mirata e human-centric, per connettere persone, luoghi ed esperienze, sia virtualmente che nella vita reale. La nuova smart sarà caratterizzata da un avatar presente nell’interfaccia utente, basato su intelligenza artificiale e controllato attraverso comandi vocali. L’avatar, perfettamente all’ecosistema interconnesso dell’auto, all’app di smart e ai cloud dati tutti collegati con un ID smart personale e protetti dai più elevati standard di criptografia di sicurezza informatica. 

Per soddisfare le esigenze degli utenti in termini di mobilità in continua evoluzione, la smart #1 e tutti i prodotti e servizi connessi, formano un ecosistema coerente, intuitivo e adattabile.

Un’architettura informatica centralizzata e ad alte prestazioni garantisce aggiornamenti dinamici così che oltre il 75% di tutti gli ECU presenti nell’auto possa essere continuamente replicato e aggiornato da remoto (OTA). Oltre alla piena integrazione dell’illuminazione dell’abitacolo totalmente personalizzabile e dei menu operativi, guidare e interagire con l’auto diventa un’esperienza naturale e immersivi.

Il powertrain e la batteria del B-SUV elettrico

Smart #1

Dal punto di vista tecnico, la smart #1, basata sulla piattaforma SEA per auto elettriche sviluppata dalla Geely, ha un powertrain composto da un motore da complessivi 271 CV che trasmette la potenza alle ruote posteriori, con una coppia di 343 Nm. È alimentato da una batteria da 66 kWh, che consente di percorrere tra 420 e 440 km con un “pieno” di energia.

Le specifiche di lancio di smart #1 indicano un picco di performance a 200 kW e un tempo di ricarica con corrente alternata dal 10-80% a 22 kW in soli 3 ore. Con la ricarica super veloce con corrente continua sono necessari meno di 30 minuti. Il SUV compatto consente agli utenti di collegare la smart #1 con gli amici tramite app e include una chiave digitale con un sistema peer-2-peer. Naturalmente, smart #1 è progettata anche per garantire al meglio la sicurezza dei passeggeri grazie a una serie di sistemi di assistenza alla guida.   L’apertura degli ordini è fissata per settembre del 2022, con le consegne che invece partiranno a gennaio del 2023.

Post correlati