Coronavirus, le iniziative Mazda tra pubblico e privato

Tante le case automobilistiche impegnate ad aiutare la lotta all’epidemia da coronavirus con innumerevoli iniziative legate a piani industriali e ad attività di attività dirette nel pubblico. Anche Mazda Italia ha deciso di entrare in campo sostenendo City Angels Odv – Sezione di Roma, associazione di volontariato vicina alle persone più disagiate, e la Protezione Civile della Comunità Montana Sirentina, al servizio dei piccoli comuni abruzzesi, mettendo a loro disposizione le vetture Mazda per la distribuzione di medicinali e viveri a chi ne ha bisogno in questo periodo di emergenza. Vediamo nel dettaglio le iniziative Mazda a supporto di queste associazioni.

Iniziative Mazda associazioni

Mazda Italia si pone l’obiettivo di facilitare le attività dei volontari che sostengono le persone più fragili ed emarginate e accorciare, così, le distanze. City Angels Odv, associazione di volontariato creata da Mario Furlan, opera in 19 città italiane e 2 svizzere dal 1994 a supporto dei più deboli. Senzatetto, migranti, tossicodipendenti e vittime di criminalità possono contare sull’aiuto degli “angeli della città”, riconoscibili per la loro giacca rossa, colore dell’emergenza, e per il basco blu, che richiama simbolicamente le forze Onu portatrici di pace.

Oltre alle città, anche tanti piccoli comuni di provincia sono spesso soli a gestire le conseguenze del coronavirus e del lockdown, amplificate dalla distanza fisica dovuta alla loro posizione geografica, che li pone lontani da quei centri maggiori nei quali poter usufruire dei servizi principali. A supporto dei piccoli paesi di montagna in provincia di L’Aquila e delle tante persone anziane che li abitano, interviene la Protezione Civile della Comunità Montana Sirentina, convenzionata con la Regione Abruzzo che, grazie a una stretta collaborazione fra enti locali e volontariato, riesce a fornire un supporto capillare ai Comuni del proprio comprensorio, ovvero del territorio del Parco Regionale Sirente Velino. Comuni lontani, ma ora più facilmente raggiungibili con le auto Mazda.

Iniziative Mazda, prorogati tagliandi e programma Advantage

Mazda ha voluto avere un occhio di riguardo anche per i proprio clienti. In questo momento di difficoltà prorogati fino a tre mesi i tagliandi e le garanzie di tutte le vetture scadute o in scadenza tra il 1° febbraio e il 31 maggio 2020. Un’iniziativa che tiene conto delle restrizione imposte con i DPCM del governo.  Portare le proprie vetture in assistenza, a causa delle restrizioni alla circolazione e alla chiusura delle concessionarie in seguito ai decreti varati per contrastare la pandemia di Covid-19, non è fattibile. Attraverso queste misure speciali, il cliente potrà richiedere interventi fino a tre mesi oltre la scadenza della garanzia e potrà eseguire il tagliando non appena gli sarà possibile.

Mazda protegge i clienti che avevano una scadenza Mazda Advantage (il programma che permette di avere un costo di guida certo con la libertà di scegliere se tenere la vettura o sostituirla alla scadenza del contratto), garantendo così la loro libertà di scelta presso gli showroom che ci si aspetta riapriranno a maggio, continuando a garantire il medesimo valore futuro garantito.