Claudia Schiffer Popart

Una delle più belle donne al mondo. È la modella tedesca Claudia Schiffer, nata il 25 agosto 1970 a Rheinberg in Germania. Nel corso degli anni ’90 ha raggiunto l’apice della sua popolarità ed è stata paragonata a Brigitte Bardot. E’ tuttora un’icona fashion per vari marchi pubblicitari.

A lei sono state dedicate oltre 700 copertine internazionali, il suo patrimonio – così come attestato da Forbes nel 2002 – era di 55 milioni di dollari.

Claudia Schiffer voleva fare l’avvocato

Durante l’adolescenza, Claudia è timida, anche perché molto più alta rispetto alle coetanee. Sogna di fare l’avvocato, come il padre, ma nell’ottobre del 1987 viene notata a Dusseldorf da Michael Levaton, capo di una importante agenzia di moda, che la convince a muovere i primi passi nel mondo delle modelle. Claudia Schiffer spicca letteralmente il volo.

Compare sulla copertina di Elle dopo un servizio fotografico a Parigi, viene scelta come testimonial di Chanel e diventa una supermodella. Tutti la vogliono negli anni ’90, anche grazie alla popolarità raggiunta con lo spot dei jeans Guess.

Viene messa sotto contratto dall’agenzia Metropolitan, diventando testimonial dei cosmetici Revlon. Versace, Dolce&Gabbana, Ralph Lauren e Valentino la vogliono tutti in passerella. Vanity Fair, Vogue, Cosmopolitan fanno a gara a chi fa la copertina migliore. Ma pure il New York Times, Rolling Stone e People non possono fare a meno di parlare di un fenomeno di costume come Claudia Schiffer.

Nel 1996 viene scelta da Victoria’s Secret

Si butta pure sulle bibite, Fanta e Pepsi. Nel 1996 Victoria’s Secret la sceglie per indossare il primo Fantasy Bra, chiamato Million Dollar Miracle Bra, reggiseno realizzato con 100 carati di diamanti e altre pietre preziose per un valore di un milione di dollari. Vestire e svestire la super modella costa carissimo.

Nel 1998 firma per Citroen un contratto da tre milioni di dollari e fa anche uno striptease integrale per la Casa. La sua collaborazione più lunga e proficua è stata con Karl Lagerfeld.

Nel 2009, Claudia Schiffer ha annunciato il suo ritiro dalle passerelle. Nel 2010 è stata insignita del titolo di Modella dell’anno. Nel 2012 è tornata a posare per Guess? Nel 2014 è stata scelta come ambasciatrice della casa automobilistica Opel e diventa la protagonista della campagna autunno/inverno di Dolce & Gabbana, insieme a Bianca Balti.

LEGGI ANCHE: Naomi Campbell, la Venere nera della moda.