fastweb sim

Stylology.it ha partecipato con piacere al grande evento Fastweb che si è tenuto presso lo scenografico Aero Gravity di Pero (Mi). Fastweb ha scritto così il terzo capitolo di #nientecomeprima, la strategia basata sulla trasparenza verso i consumatori annunciando importanti novità. (Per rivedere la diretta Facebook clicca qui)

Fastweb #nientecomeprima

Fastweb continua a giocare d’anticipo introducendo per la prima volta sul mercato del mobile un ulteriore elemento di innovazione e di discontinuità: scoprire “Prova Fastweb Mobile”, ovvero la possibilità di provare in maniera totalmente gratuita e senza vincoli di nessun genere il servizio mobile di Fastweb per il primo rinnovo.

Sim Fastweb: nessun costo di entrata nè di uscita
A partire da ieri, 20 febbraio 2018, chiunque può aderire alle offerte del portafoglio mobile richiedendo tramite l’App MyFastweb e il sito fastweb.it la Sim Fastweb su rete 4G e 4G Plus (qui trovate tutte le info) con copertura di oltre il 98% della popolazione, il tutto senza nessun costo di entrata nè di uscita, nessuna penale e nessun vincolo.

Spedizione, Sim e primo rinnovo sono inclusi. Se il cliente vuole disdire la SIM, e non pagare il secondo rinnovo, lo può fare in maniera totalmente gratuita e digitale attraverso un semplice click.

Nessun costo di cambio piano

E con il nuovo capitolo di #nientecomeprima Fastweb – dopo averlo già fatto con il mobile – introduce la parità di trattamento tra i nuovi e i già clienti anche per le offerte fisse. Da oggi dunque i già clienti di un’offerta voce o internet a casa potranno aderire a qualsiasi nuova offerta senza alcun costo di “cambio piano”, proprio come i nuovi clienti, senza doversi più preoccupare di cercare continuamente nuove promozioni sul mercato.

Traffico internazionale: grandi novità

La terza novità riguarda invece il traffico internazionale. Fastweb incrementa da 50 a oltre 60 il numero delle destinazioni internazionali incluse in tutte le proprie offerte mobilie si conferma come l’unico operatore mobile a proporre a tutti i clienti un intero portafoglio di offerte con minuti di traffico incluso, senza scatto alla risposta verso l’estero e senza il bisogno di sottoscrivere opzioni o offerte specifiche.

Roberto Chieppa e Silvio De Rossi

Roberto Chieppa e Silvio De Rossi

Fastweb è anche l’unico operatore ad aver incluso la Svizzera nel roaming all’interno della UE.

“Con l’annuncio delle novità contenute nel terzo capitolo di #nientecomeprima proseguiamo con convinzione sulla strada della totale trasparenza sia sul mercato del fisso che in quello del mobile” ha dichiarato Roberto Chieppa, Marketing and Customer Experience Officer di Fastweb.

“La nostra è una strategia coerente che ha portato progressivamente all’eliminazione di tutti i costi nascosti, dei vincoli di durata e al superamento delle vecchie consuetudini di mercato che impedivano la sottoscrizione delle nuove offerte a chi era già cliente. Ma oggi ci spingiamo ancora oltre. Con “Prova Fastweb Mobile” desideriamo dare la possibilità a chiunque di mettere alla prova il nostro servizio e la nostra tecnologia, per essere veramente liberi di scegliere l’offerta migliore senza più sorprese in bolletta”.

Il percorso intrapreso nel 2017 da Fastweb con l’obiettivo di cambiare per sempre le regole del mercato delle telecomunicazioni in Italia a favore del consumatore si è infatti arricchito via via di nuovi contenuti e proseguirà anche nel 2018.

Eliminazione dei costi nascosti

Con l’eliminazione nella telefonia mobile di tutte le penali, dei vincoli di durata e di tutti i “costi nascosti” per i cosiddetti servizi ancillari – la segreteria, il servizio “richiamami”, le chiamate per conoscere il credito residuo e il costo per il piano tariffario che incidono significativamente sulla spesa effettiva del cliente, Fastweb ha inaugurato il primo capitolo della sua strategia In controtendenza rispetto a tutto il mercato, il cliente che sceglie Fastweb Mobile non ha mai sorprese perché “quello che vede è quello che paga”.

A fine novembre è stata invece introdotta un’altra rivoluzione che ha consentito a tutti i clienti di aderire a qualsiasi offerta mobile, senza più distinzione tra nuovi e “già clienti”.

Fisso: grandi novità

Partita dal mobile la strategia #nientecomeprima di Fastweb sta riscrivendo le regole anche per il mercato del fisso. Fastweb è stata infatti la prima compagnia in Italia ad introdurre, da agosto dell’anno scorso, la logica del prezzo che non cambia alla fine del periodo promozionale con tre offerte chiare e trasparenti, Internet, Internet+Voce, Internet+Voce+Mobile.

Come per il mobile, anche per le offerte fisse i costi aggiuntivi per i servizi telefonici supplementari, come la segreteria o il trasferimento di chiamata, sono già inclusi nel prezzo finale, senza ulteriori addebiti. E da oggi anche le offerte fisse sono accessibili dai nuovi così come dai già clienti con un semplice click.

Inoltre Fastweb per il mercato del fisso offre le tariffe a consumo più basse del mercato anche per chiamare all’estero verso numerose destinazioni internazionali.

L’offerta Fastweb Mobile

L’offerta Mobile di Fastweb prevede quattro profili, Mobile 100, Mobile 250, Mobile 500 e Freedom, con Giga, minuti e sms inclusi, pensati per soddisfare al meglio tutti i bisogni di comunicazione e di connessione. Tutte le offerte sono convergenti e accessibili ai nuovi clienti così come a chi ha già un abbonamento mobile o fisso.

Per tutte le offerte Fastweb Mobile i minuti di traffico incluso possono essere utilizzati per chiamate anche verso 60 destinazioni internazionali, tra cui, oltre all’Europa, Cina, Canada e Stati Uniti. Per alcune delle destinazioni (ad esempio Cina e Usa) i minuti di traffico sono utilizzabili per chiamate internazionali non solo verso il fisso ma anche verso il mobile.

Fastweb garantisce gli stessi prezzi d’offerta presso tutti i canali di vendita, in negozio così come su fastweb.it.