Peugeot 3008: la forza e l’eleganza di un design moderno

Peugeot 3008
Peugeot 3008 è un vero e proprio SUV: analizziamo lo stile e l'eleganza di un design moderno. Ecco cosa dovete sapere sulla Peugeot 3008.

La nuova Peugeot 3008 è radicalmente diversa dalla generazione precedente, perché adesso è un vero e proprio SUV. La casa francese ha scelto questa strategia anche per altri modelli come 2008 e 5008; infatti i gusti degli automobilisti negli ultimi anni si sono orientati sempre più decisamente verso questo tipo di carrozzeria, praticamente in quasi tutti i principali mercati mondiali.

Peugeot 3008

Peugeot 3008: il design

Peugeot 3008: il design

La 3008 propone quindi un modello per il cosiddetto segmento C del mercato, cioè i veicoli di dimensioni medie, quelli che nel settore delle berline corrispondono alla 308.

La chiave del successo che i SUV in generale riscuotono presso il pubblico è soprattutto nel design, più ancora delle possibilità nella guida fuoristrada, dello spazio a disposizione o della potenza dei motori. I SUV piacciono perché la guida alta, le grandi dimensioni e l’aspetto aggressivo proiettano una sensazione di forza e importanza a cui è difficile resistere. (Qui tutte le news dello Speciale Peugeot di Stylology.it)

Uno stile che si distingue

Anche il design della nuova Peugeot 3008 offre queste caratteristiche, però sarebbe riduttivo fermarsi qui. Nel corso della loro più che centenaria storia, le vetture decorate dallo stemma del leone hanno sempre cercato di esprimere un’idea di eleganza che andava sopra la media dell’epoca in cui sono state costruite. Perché copiare è molto semplice, distinguersi con stile non lo è per niente. Allora entriamo nei particolari del design esterno di questa nuova Peugeot 3008. La cosa più facile è compiere un giro intorno alla macchina.

Peugeot 3008

Peugeot 3008

Osserviamo il frontale. Qui capiamo subito cosa vuol dire unire aspetto deciso e tocchi d’eleganza. L’angolazione verticale del muso lo rende aggressivo, la grande dimensione della calandra infonde un’idea di forza; ma le cromature e il disegno della griglia a piccole barre verticali civilizzano il tutto, perché la 3008 vuole essere anche un’auto per le famiglie.

Eleganza e forza

Ci pensa però il paraurti a restituire l’immagine “rugged”, rude, da tipico fuoristrada, grazie alle ampie prese d’aria, al paraurti massiccio e all’imponente protezione del sottoscocca, però cromata. L’idea di muscolosità è completata dal cofano motore, molto lungo e dalle nervature accentuate. Ma i fari sottili e sinuosi restituiscono uno “sguardo” penetrante, quasi felino.

Peugeot 3008

Peugeot 3008

Giriamo intorno alla macchina e soffermiamoci sul profilo. Anche in questa sezione viene mantenuto il delicato equilibrio fra la componente aggressiva e quella più gentile. La linea è allo stesso tempo robusta e dinamica. Il dinamismo è sottolineato dalla nervatura che parte dal cofano e prosegue, attraversando le maniglie delle portiere, fino allo spoiler posteriore.

La vena avventurosa è evidente nelle varie protezioni che circondano l’intera parte inferiore e nelle barre portatutto del tetto. Ma poi arriva il padiglione “black diamond” a bilanciare l’insieme. I designer ci tengono particolarmente a sottolineare tale dettaglio; infatti la zona superiore della carrozzeria, cioè la zona che comprende i montanti e il tetto, è verniciata in un nero lucido che la rende elegante e raffinata. La modanatura in acciaio inox alla base del tetto suggella questa delicata affermazione di stile.

Completiamo la nostra ricognizione osservando la coda. Il parabrezza è molto inclinato, quasi da coupé. La zona colorata in “black diamond” scende fino a circondare i fanali, poi viene interrotta con decisione dalla tinta del resto della carrozzeria.

Gruppi ottici a triplo artiglio

Troviamo quindi i gruppi ottici a triplo artiglio: le zampe del leone, insomma; una firma stilistica diventata il vero marchio di fabbrica delle Peugeot più recenti. E’ un effetto ottico dato dalla grafica opalescente delle luci a Led; cioè ricorda un opale, la nota pietra preziosa.

Peugeot 3008

Peugeot 3008

Il paraurti rinforzato invece esprime nella zona posteriore della vettura la sua anima più cattivella, quella propria dei SUV, insieme ai doppi terminali di scarico piatti. Però ci pensa la grande barra orizzontale cromata alla base del portellone a mantenere il tutto entro il sapiente equilibrio infuso alla nuova Peugeot 3008 dal team di design diretto da Gilles Vidal.

LEGGI ANCHE: Peugeot i-Cockpit cos’è: ecco tutto quello che devi sapere.

Post correlati

Peugeot 408 ibrida plug-in o a benzina

Peugeot 408: il SUV Coupé nato per rompere gli schemi

Con l’arrivo di nuova Peugeot 408 la Casa del Leone compie un passo altamente strategico nel mercato delle cosiddette vetture compatte del segmento C. E dove Peugeot ha già un offerta ben completa , grazie al successo dei SUV 3008 e 5008 e delle tre generazioni di 308 e 308 SW, l’ultima delle quali è

Leggi tutto
PEUGEOT 3008 HYBRID4

Peugeot 3008 HYbrid4, prestazioni ibride da 300 CV

Moderno e potente il nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 a trazione integrale è la variante ibrida plug-in del SUV della casa del Leone da 300 cavalli di potenza, con il cambio automatico e-EAT8 e con le quattro ruote motrici. Protagonista in un video, Peugeot Italia l’ha raccontata mostrandone raffinata tecnologia in nuovo concetto di mobilità. ll posto di

Leggi tutto
Peugeot-9X8-hypercar-vista-alta

Peugeot 9×8, design dirompente con una morfologia unica

Nell’estate del 2021 Peugeot ha svelato la sua hypercar Peugeot 9×8. Mossa da powertrain ibrido e dotata di trazione integrale questa originale auto da corsa prenderà parte alle gare nel Campionato del Mondo FIA Endurance (WEC) nel 2022. Succede in questa disciplina alle Peugeot 905 e Peugeot 908, vincitrici della 24 Ore di Le Mans

Leggi tutto