Opel GT Concept: la dream car svelata a Ginevra

Opel GT concept
Una delle concept più belle del Salone di Ginevra: ecco la Opel GT Concept, che ci mostra oggi quello che le saranno le auto di un futuro davvero vicino.

Siamo rimasti tutti stregato dalla Opel GT Concept esposta all’ultimo Salone dell’automobile di Ginevra: un modello che ci svela la futura strategia di casa Opel in materia di design. La Opel GT Concept è un esercizio di stile davvero interessante, sicuramente la concept più accattivante di tutto il salone svizzero. (L’abbiamo provata nello stabilimento di Russelsheim: ecco foto e video)

L’Opel GT Concept è in grado di svelare come Opel sia fedele ai canoni stilistici che in qualche modo l’hanno caratterizzata (questo concept ricorda infatti la GT di prima generazione, con il cofano anteriore molto lungo e la coda corta), aggiungo ad essi un nuovo modello di stile, presentato al grande pubblico per testare le reazioni in grado di suscitare.

opel gt concept

Antemprima mondiale per GT Concept: il CEO di Opel Dr. Karl-Thomas Neumann presenta la sportive del future a Ginevra.

Opel GT Concept: le caratteristiche

Quali saranno le caratteristiche dell’Opel GT Concept che potrebbero essere sfruttate per la creazione di nuovi modelli? Molto probabilmente le linee esterne, che saranno in grado di imprimere nuove impronte alle vetture di casa Opel. Il concept presentato ha un tetto in vetro, assenza di specchietti laterali (sostituiti da telecamere), griglia anteriore piuttosto sottile, superficie della fiancata levigata, fari compatti a led e trazione posteriore. Il peso è inferiore alla tonnellata, cosa che la rende una coupé alquanto maneggevole.

Per quanto riguarda caratteristiche propriamente tecniche, l’Opel GT Concept presentato al Salone dell’automobile 2016 di Ginevra è equipaggiato con un motore a benzina da tre cilindri (si tratta dello stesso motore già montato su Opel Adam, Astra e Corsa), in grado di sviluppare 145 CV e 205 Nm e di garantire un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di otto secondi, ad una velocità massima di 215 km/h. La trasmissione, infine, è di tipo sequenziale a 6 rapporti e si può comandare anche da volante. (qui il sito ufficiale della casa automobilistica)

[st-gallery id=”56db26b2d5aa5″]

[Photo by Opel press]

Post correlati

Airbag di Opel full size

Airbag di Opel, il full-size compie 30 anni

L’airbag di Opel compie 30 anni. Era infatti il 1992 quando il brand tedesco proponeva un inedito airbag della capacità di 67 litri, ovvero circa il doppio di quella del contemporaneo Eurobag, che proprio per questo suo grande volume d’impatto era in grado di proteggere il guidatore anche in caso di collisioni laterali. In queste

Leggi tutto
Opel-Corsa-Spider

Opel Corsa Spider: la cabriolet che anticipò l’iconica utilitaria

In attesa che la prima generazione di Opel Corsa facesse la sua apparizione sulla ribalta internazionale, quaranta anni fa, al Salone di Ginevra del marzo 1982 la casa tedesca presento la Opel Corsa Spider, uno studio stilistico di una piccola cabriolet con carrozzeria in fibra di vetro equipaggiata con la meccanica della Opel Kadett 1.000

Leggi tutto
Opel Blitz

Opel Blitz, i 91 anni di un nome diventato marchio

91 anni fa, il furgone “Blitz” gettò le basi per una lunga serie di veicoli commerciali Opel di successo. Allo stesso tempo, il Opel Blitz è diventato il simbolo di fama mondiale che ancora oggi caratterizza il marchio. Mentre una volta i motori benzina a sei cilindri da 55 CV vibravano sotto il lungo cofano

Leggi tutto