Gogoro Smartscooter

Una delle migliori sorprese del EICMA 2015 è stato sicuramente lo Smartscooter di Gogoro. Le idee tecnologiche più originali e innovative legate alla tecnologia applicata alla mobilità delle due ruote arrivano da molto lontano. Gogoro è un’azienda hi-tech che trasforma e distribuisce energia nelle grandi città e dopo il successo raccolto a Taipei con il suo Smartscooter EV (2.000 modelli venduti in 9 mesi) e la sua rete di ricarica Energy Network, ha annunciato in occasione di Eicma, in anteprima europea, di portare i suo progetti in Europa dal 2016. “La grande sfida di questi tempi è data gestione e dall’utilizzo ragionato della tecnologia – spiega Horace Luke (co-founder e CEO) – Gogoro Smartscooter EV e Gogoro Energy Network sono pensati per stimolare questo tipo di mentalità anche nelle città europee come Amsterdam”. (qui il sito ufficiale)

Gogoro Smartscooter: ecco il progetto

Smartscooter EV è uno scooter elettrico ad alte prestazioni con batteria sostituibile e rimovibile che al posto di ricaricarsi in apposite stazioni prevede il cambio delle batterie in esaurimento con un paio completamente cariche (per un totale di 6 secondi dedicati), nelle apposite GoStation. A Taipei ci sono 90 stazioni di ricarica nei distributori di benzina, negozi, caffetterie, università.

Gogoro dopo il successo commerciale ha deciso di testare il suo prodotto e la sua rete in Europa ed ha scelto giustamente Amsterdam per la sua natura di città pioniere in termini di efficienza urbana e utilizzo consapevole dell’energia. L’operazione sarà supportata e rientrerà all’interno del progetto Amsterdam Smart City, laboratorio olandese che coinvolge compagnie, governo, istituzioni e cittadini. “Il trasporto elettrico non è solo il futuro – spiega Ger Baron, Cto di City of Amsterdam – ma sta accadendo proprio ora. La prossima ondata di innovazione sarà l’integrazione dei veicoli elettrici nella rete di energia”.

LEGGI ANCHE: Eicma 2015, l’industria di Taiwan svela le sue eccellenze.

gallery wordpress plugin

[Photo press www.gogoro.com]