Alfa Romeo Stelvio GT Junior, l’esclusiva versione per ricordare un mito anni ’60

Alfa Romeo Stelvio GT Junior & GT Junior 1300

Un patrimonio storico esclusivo e unico quello di Alfa Romeo. Talmente iconico e simbolo di epoche fatte di riscatti sociali da non poter essere mai dimenticato. Nasce da qui la serie speciale Alfa Romeo Stelvio GT Junior, un ulteriore omaggio ad un passato glorioso dove la protagonista riesumata è la mitica GT 1300 Junior degli anni ’60.

Si completa così un trittico di lanci di successo per il marchio del Biscione, che nel giro di pochi mesi ha già visto il rapidissimo “sold out” delle 500 unità di GTA/GTAm lanciate in maggio e l’ottima performance di vendita di Stelvio “6C Villa d’Este”. Alfa Romeo conferma quindi la propria ineguagliabile capacità di creare vetture caratterizzate da scelte estetiche e funzionali che durano nel tempo e ispirano modelli di assoluta attualità. 

La GT 1300 Junior è un manifesto di un’epoca

Alfa Romeo Stelvio GT Junior

L’indimenticabile GT 1300 Junior che, nel decennio di produzione iniziato nel 1966, fu commercializzata in quasi 100.000 unità derivava dalla Giulia Sprint GT, con carrozzeria Bertone e motore da 89 CV. La GT 1300 Junior si affermò ben presto come una vettura che incarnava appieno lo spirito degli anni ’60, quelli della rinascita e del boom economico in cui i sogni, anche quello di possedere una vettura sportiva ed elegante, diventavano raggiungibili. Non a caso, il claim pubblicitario di Alfa Romeo in voga in quel periodo recitava: “Una vittoria al giorno, con una vettura per tutti i giorni”.

Alfa Romeo Stelvio GT Junior, una bellezza senza tempo

Alfa Rome Stelvio GT Junior

Gli stessi valori e le stesse caratteristiche si ritrovano nell’attuale Edizione Limitata “GT Junior” di Stelvio, equipaggiata con propulsore 2.2 Turbo Diesel da 210 CV, 4 cilindri in alluminio con albero di trasmissione in carbonio, abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale. Oltre che per l’audace Ocra Lipari, Stelvio “GT Junior” si caratterizza all’esterno per i cerchi in lega leggera da 21” a cinque fori.

Sono di serie le palette del cambio automatico in alluminio solidali al piantone dello sterzo e disponibili i sistemi ADAS L2, i sensori di parcheggio anteriori, il wireless charger e il portellone posteriore ad azionamento automatico.
A completare i contenuti di serie troviamo i cristalli posteriori oscurati, il pack noise reduction, le calotte specchio dark miron e i fendinebbia a led. Il listino di Stelvio “GT Junior” è di 72.750€.

Post correlati