Apple logo originale

Il 1° aprile 1976 nasceva la Apple Inc., società divenuta famosa nel mondo per aver prodotto sistemi operativi, computer ed il celebre iPhone. Come detto fu ufficialmente fondata il primo aprile del 1976 a Cupertino (Silicon Valley, California) come “Apple Computer Company” da Steve Jobs, Steve Wozniak e Ronald Wayne.

Apple Computer Company, dalla nascita ai primi computer

Tutto inizia attraverso Wozniak, hacker e programmatore per la HP, intento a progettare computer (solo ed esclusivamente su carta) per via del prezzo dei processori commerciali di quel tempo, fuori dal proprio budget. In seguito all’uscita del chip 6502, prodotto dalla MOS Technologies, lo statunitense si dedica alla scrittura di una versione del linguaggio di programmazione BASIC e, dopo aver realizzato un prototipo di personal computer, decide di organizzare diverse conferenze all’Homebrew Computer Club: in questo contesto Wozniak incontra il suo vecchio amico Steve Jobs che, enormemente interessato al futuro di queste macchine, convince esso ad assemblare ulteriori pc e a venderli insieme a lui.

LEGGI ANCHE: Le 10 regole del successo di Steve Jobs

Il primissimo modello fabbricato e offerto dai due è acquistato (in 50 esemplari) dal proprietario del “The Byte Shop”, un comune negozio di computer: questo strumento prende il nome di Apple I, è possibile collegarlo ad un televisore e include delle ROM in grado di caricare il codice all’accensione; su insistenza di Paul Terrel inoltre, la macchina dispone in seguito di un modulo d’interfaccia con un lettore a cassette, per caricare e salvare i programmi. Dal semplice, discretamente potente ed economico Apple, subentra in società il mediatore Ronald Wayne: la produzione ed assemblaggio dei computer è concentrata nel garage della famiglia Jobs, un luogo dove poter lavorare indisturbati. Aumentano costi e impegni per portare alla luce il prototipo di Apple II: Wayne decide quindi di uscire di scena, mentre il neo socio Mike Markkula investe oltre 250.000 dollari nel progetto a lungo termine.

LEGGI ANCHE: Tutte le curiosità su Steve Jobs

Presentato ufficialmente il 16 aprile del 1977, nel corso del primo West Coast Computer Faire, il nuovo computer si afferma in poco tempo grazie al proprio circuito TV totalmente ridisegnato, grafica (e non semplice testo) e colori visualizzabili, un case e tastiera: esso è definibile come funzionale e comodo, ma soprattutto già montato.

Apple Computer Company: curiosità

Lo stile di vita caratteristico di Steve Jobs (e la propria relativa dieta) ruota intorno alla frutta e alle droghe psichedeliche quando l’azienda prende il nome di Apple: Steve è vegetariano, lavora in un campo di mele e adora “Apple” dei Pink Floyd durante gli anni 70’. Il primissimo logo societario, datato 1976, ritrae Isaac Newton seduto accanto ad un albero di mele: successivamente, ripresentato e ridisegnato da Ronald Wayne, diviene una mela morsicata. Va aggiunto inoltre che Steve scelse tra una serie di parole come “mela”, “casa”, “amore”. Tutte parole molto usate e dalla connotazione estremamente positiva.