Prima puntata Simpson

Prima puntata Simpson: quando è andata in onda? La sitcom animata de “I Simpson” è opera degli statunitensi Matt Groening e James L. Brooks. Il cartone è pronto a nascere come adattamento televisivo del fumetto “Life in Hell” quando Groening si rende conto della possibile rescissione dei diritti di pubblicazione: è delineata una famiglia disfunzionale, composta da personaggi denominati secondo la sua gerarchia famigliare (ad eccezione di Bart). La famiglia di Springfield (in versione primordiale e rozza) fa il suo debutto sul piccolo schermo come protagonista di cortometraggi animati, in occasione del Tracey Ullman Show del 19 aprile 1987. Il primo vero episodio della primissima serie va in onda nel 1989, compreso in circa trenta minuti, e ne seguono ulteriori dodici sempre sulla neonata Fox Network. La stagione seguente vede i Simpson apparire in ben 22 puntate; l’onda del successo spinge i creatori a produrne di nuove, sempre più lunghe ed evolute in qualità, fino ad arrivare alle attuali ventisette. (qui la community italiana)

Prima puntata Simpson: l’episodio pilota

Come accennato in precedenza, nel 1989 (per la precisione il 17 dicembre) va in onda in America l’episodio pilota “Simpsons Roasting on an Open Fire”, rinominato in Italia con Un Natale da Cani, che è anche il primissimo special natalizio, ed una delle puntate più amate ed apprezzate dai fan della serie. In soli trenta minuti, Groening & Co presentano un Natale all’insegna delle difficoltà economiche e non, che ricadono sui Simpson: all’inizio del cartone animato, il piccolo e ribelle Bart fa incidere un tatuaggio sul proprio braccio; per rimuoverlo, la madre usufruisce di tutti i risparmi familiari confidando della tredicesima concessa a suo marito Homer; il Signor Burns, vecchio e “malvagio” proprietario della centrale nucleare (dove Homer lavora) decide di negare il contributo ad ognuno dei suoi dipendenti, scatenando una disperata corsa al felice Natale per tutti i membri della famiglia.

I Simpson in Italia

La serie tv animata debutta nel nostro paese (con le voci di Liù Bosisio, Ilaria Stagni, Monica Ward e Tonino Accolla) il 1° ottobre del 1991 sulle reti Mediaset: il primo episodio trasmesso è “Bart, il genio”, in seconda serata su Canale 5, mentre il vero e proprio cavallo di battaglia della serie (Un Natale da cani) appare il 24 dicembre 1991 ed è proposto come speciale natalizio. Il cartone animato passa a cadenza settimanale senza orari fissi ed un preciso ordine cronologico fino all’ottobre del 1997, mese in cui la programmazione passa su Italia 1 ed è trasmessa verso il classico orario del pranzo/primo pomeriggio. Dal 2003, i Simpson sono presenti anche sull’edizione italiana del canale Fox di Sky. Nel 2012, il doppiaggio di Marge passa a Sonia Scotti, quello di Bart a Gaia Bolognes. L’anno seguente, in seguito alla scomparsa della celebre voce di Homer, subentra anche Massimo Lopez.

LEGGI ANCHE: Walt Disney, l’uomo dei sogni.

[Photo free Pixabay.com]