Tideo – Tatuare gli spazi all’Isola Design District

Tideo
Tideo è nato da tante teste messe insieme: designer certo, ma anche specialisti dei materiali e trendwatcher. Ecco cosa vedere all'Isola Design District.

Tatuare gli spazi, la nuova decorazione nell’interior design. Si chiama così il percorso lanciato da Tideo insieme al Politecnico di Milano – Scuola del design. Un percorso di suggestioni tra materiali reinterpretati e stili innovativi che arriva all’Isola Design District.

Tideo è nato da tante teste messe insieme: designer certo, ma anche specialisti dei materiali e trendwatcher. Oggi è in grado di realizzare e sviluppare design assolutamente originali, capaci di valorizzare qualsiasi superficie. Grazie all’analisi dei trend, alla scelta di materiali accuratamente ricercati. Grazie all’ausilio delle nuove tecnologie di lavorazione, nascono emozioni, ispirazioni. In forme sempre nuove. Reinterpretazioni degli spazi interni: ecco la parola chiave.

Tideo – Tatuare gli spazi

Prendiamo il progetto Vegetiles, firmato Veronica Franceschinis, Valentina Franzi, Giada Legnani, Beatrice Marotta, Alice Scolari, Marta Beatrice Soro ed Edoardo Tremori, sotto la supervisione di Emilio Lonardo. Si tratta di una realizzazione a scala reale, in grado di mettere in evidenza tutte le potenzialità tecnologiche di Tideo, applicate a marmi forniti da MGS Marble & Granite Service e su oggetti per la tavola recycled stones, progetto multidisciplinare di Tiziana Scaciga. Quest’ultima reinterpreta e valorizza l’irregolarità delle pietre di scarto della Val d’Ossola.

Tideo rivoluziona i processi seguiti finora nella personalizzazione di progetti estetici. Porta all’estremo i concetti di unicità dei motivi, originalità del design e massima cura dei dettagli. Alla fine del lavoro, ecco sortire un concentrato di potenzialità espressive, finora neanche immaginate. Perché Tideo è stile, esclusività, versatilità, creatività, ricerca della perfezione. Un brand diventato subito un must del made in Italy.

Ogni lavoro inizia ricercando e analizzando le tendenze dei diversi mercati: design, architettura, comunicazione, moda. Le idee che emergono dal brainstorming collettivo diventano progetti di design. Possiamo definirla senza remore arte. I creativi di Tideo hanno carta bianca e un obiettivo: creare le più affascinanti personalizzazioni, esclusive da offrire poi ai clienti. Non ci sono oggetti che possano anche solo vagamente somigliare a quelli di Tideo.

Il materiale da personalizzare può essere offerto direttamente dal cliente o selezionato dagli esperti Tideo. Che ormai coprono il mercato nazionale e internazionale, venendo incontro ai gusti di tutti. Il segreto? Qui hanno capito che i risultati migliori passano attraverso il successo dei clienti. Del resto, decorare e personalizzare sono gesti che hanno accompagnato l’essere umano fin dalla sua comparsa sul pianeta. Tramite questo, si esteriorizzano i sogni e i desideri. Da una grotta al volto, dalla pulsione dell’eros a quella della guerra. L’essere umano vuole lasciare sempre tracce, uniche possibilmente.

Se agli inizi del Novecento Adolf Loos definitiva l’ornamento come un delitto, oggi siamo di nuovo come l’uomo degli albori. Gusto per il decoro e la personalizzazione sono in grado di farci entrare in contatto con ciò che abbiamo di più profondo.

(Il ristorante Capra e Cavoli in via Pastrengo 18 ospiterà il progetto “Tatuare gli spazi – La nuova decorazione nell’interior design” realizzata da Tideo insieme con il Politecnico di Milano – Scuola del design)

LEGGI ANCHE: Milan Design Market 2017: nasce Isola Design District.

Post correlati

Milano Design Week progetto digitale Isola Design

Milano Design Week, Isola Design District pensa in digitale

L’annul­lamento dell’edizione 2020 del Salone del Mobile e, di conseguenza, della Milano Design Week, ha creato un vuoto difficile da colmare per quest’anno. Ma non bisogna mai fermarsi. E sebbene siano e saranno mesi complicati per l’industria del design, ci si deve ingegnare per portare avanti le proprie attività sul territorio. Gli organizzatori di Isola

Leggi tutto

Iscriviti alla Newsletter