Local Motors: una stampante 3D crea l’auto del futuro

Stampare un’automobile: è possibile. Local Motors, ha recentemente delineato i dettagli della sua prossima “rivoluzione 3D”. L’azienda americana situata in Arizona, sta già programmando l’esordio della prima autovettura realizzata interamente con una stampante 3D. Il palcoscenico sarà Detroit, più precisamente quello del NAIAS, l’annuale e prestigiosa rassegna dedicata al mondo dell’automobile.

Dal 12 al 25 gennaio 2016, potremo infatti ammirare la 3D Printed Car, una vettura costituita da un guscio centrale, fulcro alla quale sarà ancorato il motore, le sospensioni, il sistema di sterzo e le batterie (i componenti meccanici provengono dalla Renault Twizy). I pannelli posti esternamente potranno essere smontati a piacimento per ottenere una coupé o targa. Telaio e scocca interamente “stampati” daranno origine ad un’auto rivoluzionaria, il cui valore è stimato tra i 18 e 30 mila dollari.

Local Motors punta sulla plastica a filamento

Per realizzare il prototipo, Local Motors si avvarrà di un processo simile a quello utilizzato dalle principali stampanti 3D che usufruiscono di plastica a filamento: tale processo è denominato FDM (Fused Deposition Modeling).  Secondo l’azienda è stato precedentemente ideato Urbee, un veicolo prodotto grazie alla tecnologia tridimensionale, stampato con soli pannelli e caratteristiche plastiche, ma basato esclusivamente su di una struttura interna ordinaria. Local Motors è stata la prima ad eliminare il “frame” di una macchina e ad aver integrato tutte le caratteristiche interne ed esterne in un prodotto automobilistico drasticamente ridotto in parte.

Ecco come fare per acquistarla

Locamotors.com ti offre l’opportunità di seguire i costanti aggiornamenti e le notizie relative alla produzione e futura commercializzazione del veicolo, attraverso la speciale mail list societaria. Hai dubbi sul materiale che verrà utilizzato per realizzarla? La stampante 3D usufruirà di plastica ABS rinforzata con fibra di carbonio. Potrà essere guidata in strada? Certo che sì, anche se momentaneamente l’azienda sta lavorando per adattarsi a norme e regolamenti stradali dei soli Stati Uniti.

Local Motors, è una società americana specializzata nella produzione di veicoli a motore. Fondata nel 2007 a Phoenix, commercializza anche prodotti legati al mondo del rally e delle corse motociclistiche, biciclette elettriche, tricicli, skateboard e modelli radiocomandati.

[Photo by localmotors.com]