Akira Kurosawa
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

Un vero e proprio maestro del cinema. Stiamo parlando del giapponese Akira Kurosawa, che ha portato in tutto il mondo storia e tradizioni del suo Paese. Nato a Tokyo il 23 marzo 1910, Akira è morto il 6 settembre 1998 a Setagaya.

La vita di Akira Kurosawa

Da ragazzo, era interessato in particolare al teatro di William Shakespeare. Iniziò come commentatore di film musicali, poi diventò assistente regista e, dopo tanta gavetta, passò a curare in prima persona scrittura e direzione del film. La sua produzione si cala nel periodo feudale dell’impero giapponese (XIII – XVII secolo) e si divide in due tronconi: quello shakesperiano, legato a pellicole come Ran (1985) e Il Trono di Sangue, che sono ispirate rispettivamente a King Lear e Macbeth. Quello dei Samurai, da cui discendeva la sua famiglia, legata in particolare al capolavoro I sette samurai, ritenuto da molti come il miglior film mai fatto in Giappone, nonché il primo d’azione.

Tre Oscar per il grande regista giapponese

Ha vinto tre volte l’Oscar, due come miglior film straniero: nel 1952 con Rashomon e nel 1976 con Kagemusha, uno alla carriera nel 1990. E ancora: la Palma d’oro al Festival di Cannes nel 1980 e il Leone alla carriera alla Mostra del cinema di Venezia nel 1982. (Wikipedia)

Akira Kurosawa: le 5 frasi celebri

  1. I sogni sono desideri che l’uomo tiene nascosti anche a se stesso;
  2. Per creare qualcosa bisogna basarsi sui ricordi;
  3. In un pazzo mondo, solo i pazzi sono sani di mente;
  4. Il cinema racchiude in sé molte altre arti: così come ha caratteristiche proprie dalla letteratura, ugualmente ha connotati propri dal teatro, un aspetto filosofico e attributi improntati alla pittura, alla scultura, alla musica;
  5. Talvolta lo paragonano a me (Hayao Miyazaki). Mi dispiace per lui perché lo abbassano di livello.

LEGGI ANCHE: Michel Eyquem de Montaigne: le sue 11 frasi più belle.

CINEMA: Katharine Hepburn: 7 frasi celebri della grande star di Hollywood.