Mercedes GLA 200 d
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on Pinterest

La Mercedes GLA si è data una rinfrescata col restyling introdotto nel modello 2017 (qui il post dal NAIAS di Detroit), qualche ritocco estetico e alcuni aggiornamenti tecnologici la rendono un prodotto ancora più interessante. Parliamo in questa sede nello specifico della versione Mercedes GLA 200 d, probabilmente la più interessante per rapporto tra caratteristiche e prezzo, in particolare in un mercato come quello italiano dove il motore diesel conta ancora molti estimatori, data la quota di mercato di circa il 56% nel confronto fra le diverse alimentazioni.

mercedes gla 200 d

Mercedes GLA 200 d: il design

Ma cominciamo dal design di questo SUV compatto (in termini relativi) che, lo ricordiamo, nasce dalla struttura e dalla meccanica della Mercedes-Benz Classe A. Si tratta quindi di un segmento C. Ricapitoliamone le dimensioni: lunghezza 4.424 mm, passo 2.699 mm, larghezza 2.022 mm, altezza 1.494 mm.

Esternamente le modifiche sono molto contenute. Si notano soprattutto differenze nei paraurti e nel disegno dei cerchi in lega leggera, nonché la presenza di una nuova tinta dall’evocativo nome di beige canyon. I fari non sono più bixeno ma full Led. Infine la carrozzeria è stata ottimizzata da un punto di vista aerodinamico, guadagnando un punto nel Cx, ora 0,28. Una migliore penetrazione aerodinamica permette minori consumi ed emissioni nella marcia autostradale.

Gli interni

Passiamo agli interni. Sono di nuovo tipo i rivestimenti dei sedili; nuovi tessuti negli allestimenti d’ingresso, ulteriori colori per la pelle Artico degli allestimenti superiori. Nei pacchetti più pregiati troviamo anche pelle nera e decorazioni in alluminio o legno di pioppo, radica o frassino.

Nel resto della plancia si vedono più cromature e qualche differenza nelle bocchette d’areazione. La strumentazione comprende il Media Display centrale da 8 pollici, mentre nel cruscotto i quadranti hanno le lancette rosse. Molto importante l’integrazione della telecamera a 360 gradi che offre sette diverse visualizzazioni dell’area intorno alla vettura, compresa quella dall’alto. Già che parliamo di tecnologia, diamo un’occhiata ai dispositivi di sicurezza. L’assistenza alla frenata d’emergenza è di serie e include la frenata automatica in caso di mancata o insufficiente reazione da parte del guidatore. E’ compreso anche l’avviso di stanchezza del guidatore.

La meccanica

Arriviamo alla meccanica. La Mercedes GLA 200d, come il resto della serie, dispone di una funzione Offroad che alza l’assetto di ulteriori 30 mm; del resto stiamo parlando di un SUV. Le sospensioni seguono il consueto schema McPherson all’anteriore, mentre al retrotreno sono a bracci multipli. Le ruote hanno cerchi da 17 pollici.

Il motore è il classico 2.1 a quattro cilindri turbodiesel; eroga una potenza massima di 136 cavalli fra 3.200 e 4.000 giri, mentre la coppia massima di 300 Newton metri è disponibile da 1.400 a 3.000 giri. Questo valore, insieme al peso in ordine di marcia di 1.505 Kg, consente un’accelerazione 0-100 in 9,5 secondi, mentre la velocità massima è di 205 Km/h.

La trasmissione è affidata ad un cambio manuale a 6 marce e alla trazione anteriore. Si può scegliere anche il cambio automatico a doppia frizione 7G-DCT, appunto a sette rapporti. In questo caso il peso sale a 1.540 Kg ma l’accelerazione scende a 9,1 secondi: due frizioni sono meglio di una, quando sono robotizzate.

I consumi

Diamo un’occhiata ai consumi. La casa dichiara 4,4 litri/100 Km sul ciclo combinato, 3,8 sull’extraurbano e 5,4 in città. Col cambio automatico i valori sono rispettivamente di 4,4, 3,9 e 5,2 l/100 Km. Ma non finisce qui. La Mercedes GLA 200 d è disponibile anche nella versione a trazione integrale 4Matic; in questo caso il cambio è solo l’automatico 7G-DCT.

gallery wordpress plugin

Il peso diventa di 1.595 Kg, mentre i consumi salgono a 5 l/100 Km sul misto, 4,4 sull’extraurbano e 5,9 in città. Accelerazione sempre 9,1 secondi, velocità massima 200 Km/h.

Chiudiamo con i prezzi di listino. La Mercedes GLA 200 d parte da 32.950 euro; l’automatica costa 35.100 e la 4Matic 37.500 euro. Quattro allestimenti: Executive, Business, Sport e Premium.

Per saperne di più visitate il sito ufficiale.

LEGGI ANCHE: Mercedes-Maybach G 650 Landaulet: la limousine dei fuoristrada.